Adria città viva, ma i finanziamenti sono sempre meno

Il Natale proposto dalla Pro loco è fatto di tradizioni e la prima che anche quest’anno verrà riproposta è quella del Presepe sull’acqua. Inoltre verrà indetto il concorso dei presepi nelle chiese in collaborazione con il Circolo san Giuseppe di Baricetta, i ragazzi del gruppo “Le onde” e con la parrocchia di Baricetta verrà anche organizzato il Concorso dei presepi artigianali “Il minipresepe”. Reduce dal successo dello scorso anno è tornato il mercatino “Natale con Gusto” il 6 -7- 8 dicembre in piazza Garibaldi. Una tre giorni che è stata dedicata alle idee regalo, ai sapori e alle prelibatezze da gustare o regalare. Il 13 dicembre, invece è stato dedicato a “Robe vece e fate a man … soto l’albero” il mercatino dell’hobbistica e dell’antiquariato in veste natalizia. “Adria, città viva” è lo slogan della pro loco che accompagna le iniziative di “Natale insieme”. “Uno slogan che vuole ribadire la vivacità della nostra città e la sua visitazione da parte di molti turisti – sottolinea la presidente Letizia Guerra — come possiamo monitorare dal nostro ufficio. Per l’associazione il 2008 è stato un anno impegnativo dovuto anche ai tagli dei contributi e alla continua ricerca di sponsor per gli eventi. La Regione ci ha riconosciuto mille euro per manifestazioni del 2007. Per i progetti presentati del 2008, invece, nessun contributo. Il Comune di Adria ha elargito 3.800 euro, per le manifestazioni del 2007 e questa ristrettezza economica non ci ha permesso di qualificare maggiormente le manifestazioni per la città. L’auspicio per il 2009 è che si riesca a coinvolgere ulteriormente la nostra comunità, che la cooperazione fra le varie realtà possa alimentare sempre più fattori positivi di sviluppo del nostro territorio, che alla pro loco venga riconosciuto il ruolo di coordinamento delle iniziative, che si instauri una proficua sinergia con gli enti e istituzioni del territorio (Parco del Delta, autodromo, ecc.).”

RAFFAELLO MORBIOLO

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento