Calcio sicuro: anche in Veneto i totem con defibrillatori

Anche in Veneto arriva il “progetto Elisir” per lo sport e la salute. Il 12 novembre scorso nella sede del Comitato regionale Veneto Federazione italiano gioco calcio sono stati consegnati ufficialmente alle delegazioni provinciali i totem Elisir con defibrillatori “salva vita”.Si tratta di un’iniziativa promossa dalla Lega nazionale Dilettanti e Technostar, in collaborazione con Limonta e Poste italiane per sensibilizzare sulla mortalità da arresto cardiaco. La prevenzione si articola capillarmente sul territorio, rivoluzionando l’approccio alla tutela della salute dell’intero movimento dilettantistico italiano, iniziando dalle sedi periferiche federali dove verranno organizzati corsi per il corretto utilizzo di un utile strumento al servizio di chi fa sport. L’obiettivo di Elisir è chiaro: gli apparecchi acquisiti non devono essere dimenticati in qualche cassetto, ma vanno tenuti sempre da conto per essere utilizzati ad ogni evenienza. Infatti il totem Elisir (coperto da brevetto) è il luogo ideale per riporre, per individuare ed usare i defibrillatori senza perdere secondi preziosi. “Per noi è prima di tutto un dovere etico e morale — ha spiegato Giovanni Guardini Presidente del comitato regionale – informare e sensibilizzare attraverso tutti i mezzi a nostra disposizione, che dotarsi di Totem Elisir con defibrillatore, tutela la vita ed evita il più possibile altre tragedie sui campi da calcio”. La campagna partita a livello nazionale verrà diffusa a livello provinciale per informare in maniera capillare ed efficace tutte le società sportive.

GIOVANNA BELLEMO

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento