Cartoline per dire no alla centrale

Nelle scorse settimane è stata presentata la raccolta firme, sostenuta dai principali comitati ambientalisti del territorio, per dire no al carbone pulito dell’Enel. L’iniziativa è stata lanciata dal coordinamento dei comitati per la tutela della salute e la difesa dell’ambiente del Polesine, Cavarzere e Cona sottoponendo ai polesani una cartolina, da controfirmare, contenente la mappa di tutti i siti esistenti, in costruzione o autorizzati che punteggiano il territorio rodigino. Una presenza di impianti per l’energia ritenuti eccessivi dai comitati e per questo le cartoline di protesta verranno inviate al ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo e al governatore Vento Giancarlo Galan.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento