Continuità o voglia di cambiamento? La scommessa sui nomi

di Nicola Stievano
Sette Comuni alle urne in questo 2009, fra cui sei sindaci che, almeno sulla carta, potrebbero ricandidarsi. Ha già collezionato due mandati invece il primo cittadino di Bovolenta, Antonio Sorgato, a capo di una civica di orientamento vicino al Popolo delle Libertà. Nel 2004 il suo gruppo ha sbaragliato gli avversari ma in questi anni ha avuto parecchio filo da torcere su diversi temi “caldi”, con non pochi momenti di tensione. Sarà una campagna elettorale movimentata. Ad Agna potrebbe riproporsi la stessa situazione di cinque anni fa, con tre liste, di cui una guidata dall’attuale sindaco Giannicola Scarabello. Hanno già annunciato che correranno da soli i consiglieri della Campana, dopo una breve parentesi da alleati con la maggioranza. Un’altra lista sarà composta dal centrosinistra, alla ricerca di una nuova chanche. A Candiana si proporrà più o meno una situazione simile. Il sindaco Chiara Brazzo sta lavorando alla propria squadra e anche le opposizioni, assai agguerrite, stanno affilando le armi. La sfida sarà fra centrodestra e centrosinistra, con la presenza di qualche battitore libero. Il sindaco di Arre Franco Casotto, uno dei pochi di centrosinistra, non sembra aver incontrato particolari problemi in questi cinque anni. Se deciderà di restare in sella probabilmente dovrà vedersela con più di un candidato, visto che nel 2004 le liste erano quattro. Anche Alessandro Borile, primo cittadino di Bagnoli, potrebbe scommettere sulla continuità e scegliere di restare in sella per altri cinque anni. Ma i concorrenti si stanno organizzando. Niente fa pensare che a Terrassa l’attuale sindaco Franco De Marchi abbia intenzione di lasciare, anche se non mancherà chi gli darà filo da torcere e inviterà gli elettori a cambiare decisamente direzione. Infine Tribano: anche qui il sindaco Bruno Brasolin può scommettere sulla ricandidatura, cercando di ripresentarsi con l’attuale gruppo di amministratori.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento