Parte in quarta la Pregnomaxy

Con la conclusione del Trofeo Ducati Desmo Challenge avvenuta con la gara sulla pista bresciana di Franciacorta e la presentazione ufficiale della Pregnomaxy al Motorsport Expòtech di Modena si è conclusa una stagione davvero ricca di novità per il team adriese Pregnocorse. Nel reparto corse, gli alfieri hanno ben figurato rispettivamente ognuno nella propria categoria: Giovanni Biffaroni nuovamente sul podio della classifica finale Pro-twins (3° assoluto), Francesco Castellani con un buon 6° posto finale in Supersport, e Luca Pregnolato portando ad un ottimo debutto la Pregnomaxy, con una will card nella gara del Mugello in categoria Superbike Degna di nota, a coronamento di un progetto sognato, voluto e realizzato dal Team Pregnocorse, dopo una serie di test di messa a punto e l’esordio in gara al Mugello, la presentazione ufficiale al pubblico nel prestigioso Motorsport Expòtech di Modena della moto prototipo Pregnomaxy; rassegna dedicata esclusivamente agli addetti del settore. “Dopo il grande interessamento per la Pregnomaxy all’Expotech di Modena, dice Pregnolato, un altro dato che ci ha riempito di orgoglio, è stata l’attività promozionale che ha visto l’intero Team impegnato dell’Autodromo di Adria International Raceway in tre giornate interamente dedicate a ragazzi dai 6 ai 15 anni dove hanno potuto partecipare attivamente ai test dei piloti, visitare l’autodromo e imparare il codice etico sportivo dell’ambiente motociclistico agonistico. Tanto è stato il successo riscosso, che il prossimo anno faremo il bis”. Ora, parzialmente, cala il sipario, visto che tutto il team si sta preparando per la prossima stagione; in agenda già i test a nella pista spagnola di Cartaghena ad inizio anno e poi l’appuntamento fieristico al Bike Expò di Padova.

CRISTIANO AGGIO

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento