Vigontina vince e piace

La Vigontina torna a vincere. La nuova impostazione tattica di mister Dorino Anali comincia a dare i frutti sperati. La squadra trova il giusto feeling in campo dimostrando qualità da vendere. Il vero campionato inizia adesso. «Nell’ultimo mese abbiamo visto dei netti miglioramenti — spiega Anali — Bisogna riconoscere che i ragazzi ci danno dentro. Forse ci voleva un po’ di tempo per ingranare al meglio. Adesso andiamo avanti e miglioriamo ancora. Tireremo le somme all’inizio del girone di ritorno». Anche capitan Bertocco vede crescere la Vigontina. I risultati soddisfano, ma quando si perde non ci sono scuse: la colpa è di tutti, nessuno escluso.

Come le sembra la situazione attuale della Vigontina?

“Abbiamo avuto un periodo grigio, ma ci stiamo riprendendo. Comunque stanno emergendo squadre che non sembravano da vertice. Il pareggio con l’Abano adesso prende un significato diverso viste le qualità della squadra di mister Brocca”.

Con l’arrivo del nuovo allenatore è cambiato qualcosa?

2Si lavora molto bene ed è diverso da prima anche se non si tratta di differenze enormi… noi cerchiamo sempre di dare il meglio. Adesso ci alleniamo tanto con la palla…”.

Quali sono i vostri punti di forza?

“Non ce n’è uno in particolare, ma sappiamo fare squadra e quando c’è il giusto rapporto in campo dimostriamo il meglio…”.

Quali invece le debolezze?

“In difesa capita di prendere molti gol… questo è un aspetto che dobbiamo migliorare… comunque secondo me non ci sono particolari problemi in nessun reparto. Quando si perde una partita la colpa non è mai di un singolo. Gli errori sono della squadra e bisogna migliorare insieme”.

Quindi qual è la ricetta per fare un bel campionato?

“Dobbiamo soffrire meno quando andiamo in vantaggio e trovare sempre il giusto equilibrio in campo. Non basta avere qualità… L’anno scorso avevamo il miglior attacco e la migliore difesa, ma siamo arrivati comunque terzi…”.

Cosa vuole dire ai suoi compagni di squadra?

“Non bisogna mollare per nessun motivo! Con l’impegno e la determinazione ogni risultato è raggiungibile…”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento