Zampieri solo sul palco per la Città della Speranza

Sarà un sabato sera ricco di sorprese il prossimo 31 gennaio al teatro ‘Carlo Goldoni’ di Bagnoli. Nicola Zampieri, alias Nick delle “Anime in Plexiglass”, la nota cover band di Ligabue, debutterà con un concerto di voce e chitarra ispirato ai recenti concerti teatrali tenuti dal cantautore emiliano. L’impronta teatrale del concerto, tra l’altro diviso in due tempi con calata del sipario, è stata voluta da Nicola anche, e soprattutto, per spogliare le canzoni di Ligabue e riportarle alla loro nascita, ovvero al momento in cui le note escono dalla mente del cantautore e si posano nelle corde di una chitarra. Singole note, qualche giro di accordo: è così che nasce una canzone. Poi viene tutto il resto, come la scelta di altri strumenti, gli arrangiamenti, su cui spesso si gioca la fortuna di un brano. Nicola si fermerà prima, anzi arriverà prima. Perché è più difficile risalire alle origini di una canzone, quando questa è ormai entrata nelle orecchie di tutti bella confezionata come un qualsiasi prodotto commerciale.
Al concerto interverranno e duetteranno graditi e inaspettati ospiti, amici e collaboratori di Nicola che continuano a incoraggiarlo affinché possa raggiungere nuove tappe nel suo percorso artistico. In particolare i suoi sostenitori attendono impazienti di ascoltare anche alcuni brani composti proprio da Nicola. Nella serata del 31 gennaio Nicola metterà alla prova la sua vocalità accompagnandosi con chitarre acustiche (ne possiede dieci) e armonica. Il ricavato sarà devoluto a Città della Speranza.
Per informazioni e prevendite visitare il sito www.aipband.com, rivolgersi alla trattoria La Locanda (tel. 049/5380115) o alla Biblioteca comunale. Costo del biglietto: 6 euro.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento