A Piove ed Aviano due campioni tra i Flat Coated Retriever

Cosa può unire due città come Aviano e Piove di Sacco? Apparentemente nulla ma, alle porte di ognuna delle due città, vive e si realizza una passione che unisce due persone.
La passione è per una razza di bellissimi, cordialissimi, tenerissimi quattrozampe : i Flat Coated Retriever; i nostri due personaggi sono la concittadina Lucia Scarpa e la milanese di adozione avianese, Maddalena Gambini Selezionati nell’800, per essere la summa delle razze retriever, ovvero “bello e bravo”, il Flat Coated retriever è una razza molto diffusa all’estero ma quasi sconosciuta in Italia, pagando lo scotto della pubblicità a favore dei suoi “cugini” Labrador Retriever” e “Golden Retriever”.
In Italia gli allevamenti di “Flat” si contano sulle dita di una mano e i cuccioli venduti in un anno superano di poco il centinaio, contro le migliaia di Labrador e di Golden
Il Flat Coated Retriever ha un carattere socievole, giocoso, allegro, incredibilmente affettuoso. Possiede un alto equilibrio comportamentale, portandolo ad essere uno dei migliori soggetti da utilizzare come cane da pet teraphy , da caccia (questa era infatti la prima ragione della sua selezione!) e, ovviamente, come insuperabile cane da compagnia.
Arrivato in Italia circa 15 anni fa, ha trovato alcuni, agguerriti “sostenitori” che cercano di mantenere e migliorare quanto più possibile le caratteristiche di questa razza. Maddalena Gambini al tempo allevatrice di setter, si innamorò, come lo può fare solo chi ama i cani con passione, di questi eterni “peter pan” e iniziò un propria, lungimirante selezione, pescando tra i migliori genotipi europei, fino a formare una vera e propria linea tipica. Da oltre tre anni, con l’aiuto appassionato di Lucia hanno, con enorme sforzi anche economici, nuovamente rimesso mano alle linee di sangue dell’Allevamento Royal silk per implementare ancor di più le caratteristiche di razza. Mentre Maddalena molte volte è costretta ad accudire le cucciolate, Lucia macina chilometri e chilometri, per portare una allegra compagnia di scodinzolanti code, riuscendo a racimolare preziosi riconoscimenti in Italia e in europa.
Il 4 ottobre scorso, al campionato Europeo di Budapest in Ungheria, le nostre novelle “Davide” si sono scontrate con i “Golia” dei più titolati e grandi allevamenti europei ( e quindi mondiali), portando a compimento l’impresa a dir poco eccezionale di portare sul podio, insieme ad altri amici, otto cani “Royal Silk” nelle diverse classi di età. In particolare Lucia ha visto coronato un sogno quando il suo “Chili” è stato acclamato “Campione europeo giovani” e Twister, portato sempre da lei in ring, è salito al terzo posto della classe regina delle competizioni cinofile, ovvero la classe Campioni Maschi, lottando fino all’ultimo giro di ring contro una coppia da podio “mondiale”!
Ritornati a casa dopo un estenuante viaggio, i due “ragazzi pelosi” si sono goduti un meritato riposo e una doppia porzione di crocchette al pesce: le loro preferite! Sembra strano che due titolati “europei” si accontentino di così poco, ma aver goduto delle coccole delle loro padrone è stato il più bel premio a cui potessero aspirare. Per i “bipedi” invece, neanche una coccarda a ricordo: solo tanta soddisfazione personale. Per tutti coloro che amano i cani i cani e vogliono farsi un “bagno di coccole” Chili, Twister e tanti altri, vi aspettano!
Gianni Patella

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento