Rossano Galtarossa alla scuola media di Correzzola

di Alessandro Cesarato
Nei giorni scorsi la scuola secondaria di primo grado di Correzzola ha ospitato, per il secondo anno consecutivo, Rossano Galtarossa, campione olimpico di canotaggio salito sul podio alle olimpiadi di Barcellona nel 1992, a Sidney nel 2000, ad Atene nel 2004 e medaglia d’argento alle recenti olimpiadi di Pechino.
Nel raccontare la sua memorabile esperienza, il campione olimpico si è dimostrato, come sempre, atleta formidabile per la sua grande determinazione, dialogando in modo simpatico e divertente per tutta la mattinata con gli alunni presenti all’interno della palestra della scuola. Grazie alla visione e al commento in diretta della gara finale del 17 agosto, le 7 classi coinvolte sono riuscite a rivivere l’incredibile momento di gloria che ha onorato il nostro paese in una disciplina che è risultata ancora più difficile del previsto, a causa sia del caldo atroce di quei giorni sia dell’alto livello di preparazione degli altri concorrenti, in particolare i polacchi, arrivati primi e i francesi, arrivati terzi.
Nessuno mai si sarebbe aspettato un risultato così importante.
Lo stesso Galtarossa, che tra l’altro in questi giorni ha ottenuto anche il titolo di Miglior atleta padovano dell’anno 2008, ha confidato ai ragazzi che, fino alla fine, i suoi compagni di squadra Luca Agamennoni, Simone Raineri e Simone Venier, non erano ancora del tutto convinti di aver raggiunto l’argento.
Tuttavia la tenacia e la forza di questi campioni sono usciti allo scoperto proprio negli ultimi 250 metri, “fatti – come hanno poi confidato – tutti con il cuore”, permettendo così all’Italia di trionfare in questa disciplina così poco praticata dai più giovani.
Per far provare direttamente agli alunni la fatica della voga inglese e per avvicinarli con passione al canottaggio, uno sport completo che utilizza tutti i principali gruppi muscolari e che si può praticare fin dall’età di 10 anni, Rossano ha portato a scuola un simulatore, attraverso il quale molti ragazzi si sono direttamente misurati. L’incontro ha riscontrato grande entusiasmo.
I più interessati avranno l’occasione di seguire le lezioni di canottaggio, direttamente presso la Società Canottieri di Padova.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento