Aumentano multe e incidenti

In aumento le multe, gli incidenti e i feriti. Questo è il bilancio 2008 della polizia locale di Noale redatto dal comandante Ivano Berti. Insomma, per gli otto vigili noalesi il lavoro di certo non è mancato. Innanzitutto per il numero di multe staccate, che sono state 3521 contro le 3126 del 2007 e le 2400 del 2006. Dunque in dodici mesi il dato è cresciuto di 395 unità e in ventiquattro di 1121. Multe che hanno portato un introito al Comune di 230790 euro, dei quali 205 mila già incassati al 31 dicembre, contro i circa 213 mila circa dell’anno scorso. I tir che non hanno rispettato il senso orario sulla Noalese sono stati, come detto, 1441 contro le 853 del 2007. Quasi dimezzati, invece, i pizzicati a girare a sinistra all’incrocio tra le quattro strade, passati da 853 a 433. In crescita anche gli incidenti. Se nel 2007 furono 20 con un bilancio di 14 feriti, nell’anno appena concluso si è toccata quota 40 di cui un mortale e 26 feriti. Per quanto riguarda i tipi di verbali fatti dalla polizia locale, 143 sono stati per uso di cellulare durante la guida, 121 per il mancato uso della cintura di sicurezza, 85 per passaggio con semaforo rosso di cui 35 ai passaggi a livello. C’è stata, poi, l’attività di prevenzione e controllo con il telelaser nelle strade cittadine più trafficate. A questa voce si registrano 168 le violazioni, in netto calo rispetto alle 334 del 2007. Di queste 22 sono state le patenti ritirate per eccesso di velocità o perché erano scadute, mentre 30 sono state le carte di circolazione requisite per la mancata revisione. Costante e in aumento rispetto al 2007 è stata la presenza alle manifestazioni sociali, sportive e religiose mentre tre sono stati i trattamenti sanitari obbligatori di cittadini in strutture sanitarie specializzate.

Alessandro Ragazzo

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento