Municipio, nel 2009 il restauro

Tracciando un bilancio del 2008, il sindaco di Cavarzere dà risalto ai lavori pubblici eseguiti e progettati per l’immediato futuro. “Quest’anno — afferma Pier Luigi Parisotto — ha visto la luce il teatro comunale e stanno per essere terminati l’ampliamento del cimitero del capoluogo e la ristrutturazione dell’ultimo padiglione della scuola elementare Dante Alighieri”. Il sindaco ricorda poi l’asfaltatura già completata di diverse vie e la prossima realizzazione di altri rifacimenti del manto stradale delle vie del centro. “L’opera più attesa per il 2009 — prosegue – è il restauro della sede municipale, inoltre è in fase di progettazione il rifacimento del ponte sull’Adige intitolato ai Caduti della Libertà e la prossima primavera partiranno i lavori di messa a norma della palestra nella scuola media Aldo Cappon e altre importanti opere”. Il sindaco conclude ricordando quanto avviato a Cavarzere nel sociale, come l’apertura della casa famiglia “Dopo di noi” per disabili gravi gestita dalla Cooperativa Sociale Emmanuel, e invita i propri concittadini a guardare al 2009 con speranza e grandi aspettative.
Il coordinatore locale di Forza Italia Riccardo Tosello accenna alle diverse questioni che sono al centro del dibattito politico in città. “A circa metà del nostro mandato — dichiara Tosello — nel settore lavori pubblici abbiamo avviato e concluso opere importanti come la condotta dell’acquedotto nella zona Revoltante-Piantazza e il restauro del teatro comunale Serafin, stanno proseguendo i lavori di messa a norma e ristrutturazione delle scuole elementari Dante Alighieri e sono a buon punto i lavori nel cimitero del capoluogo”. “L’impegno nel settore dell’edilizia popolare — sottolinea — è testimoniato dal progetto dei diciotto alloggi in corso di esecuzione, per arrivare a una cinquantina in totale alla fine del progetto, nella frazione di Villaggio Busonera e dal recupero di ulteriori alloggi nelle ex scuole elementari. Non va tralasciato il Piano di assetto del territorio, che a breve verrà approvato e darà un senso allo sviluppo urbanistico di Cavarzere”. Tosello non risparmia una critica alla minoranza di centrosinistra alla quale rimprovera di “innescare polemiche prive di contenuti effettivi e propositivi per migliorare la situazione amministrativa”. Tosello conclude l’analisi chiarendo la sua posizione sull’impianto di compostaggio. “Non entro nella polemica di dove e come si deve realizzare l’impianto — afferma — se il luogo scelto sarà a Cavarzere, andremo a conoscere e valutare autonomamente con nostri tecnici il progetto presentato dalla ditta proponente. Solo dopo questi passaggi — precisa — potrò esprimere un’opinione sulle finora inappropriate polemiche locali”.
Nicla Sguotti

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento