Vino per gli anziani

“Dieci litri di vino merlot o cabernet al giorno a favore degli anziani assistiti dal Comune di Padova non sono un problema”. Nicola Zaggia, giovane presidente della Sansovino Vigneti e Cantine, la storica cooperativa sociale che raccoglie oltre quasi 1800 soci produttori vitivinicoli fra Conselve, Piove di Sacco e zone limitrofe, va in soccorso dell’assessore ai servizi sociali nonché vicesindaco di Padova Claudio Sinigaglia che il mese aveva issato bandiera bianca sulla fornitura di vino agli anziani. “Non cerco pubblicità – aggiunge Zaggia – ma visto che possiamo dare una mano lo facciamo volentieri. In fondo si tratta di un intervento solidale a favore di persone che pasteggiano rispettando l’abitudine sana di un bicchiere di vino. Meglio se gli anziani hanno la possibilità di avere a disposizione un po’ di vino del loro territorio, la cui qualità è garantita direttamente dai produttori. Visto che la nostra cantina è una società cooperativa l’impegno civile e sociale va messo al primo posto. La necessaria valorizzazione del nostro prodotto non prescinde comunque un consumo consapevole e responsabile che cerchiamo di diffondere anche tra le giovani generazioni”.
Nicola Stievano

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento