Attenzione al pianeta terra, tutti i ragazzi premiati

Serata davvero ben riuscita quella che il circolo culturale “Noi” di Tribano ha organizzato il 4 gennaio scorso per la premiazione del concorso “Laudato sii nostra madre terra”. La manifestazione, al suo secondo anno, dopo aver trattato il tema dell’acqua si proponeva quest’anno di sviluppare un dibattito intorno alla gestione delle risorse della nostra terra, dalla flora al risparmio energetico, dall’ecologia al riciclaggio. Tra gli elaborati presentati sono stati premiati: per gli adulti: Giancarlo Faggian e Annamaria Masola, per le scuole superiori: Mattia Breda e Martina Tessari, per le scuole medie Nicola Disarò e Matteo Tessari, per le elementari: Filippo Zilio, Alessia Zagato, Ilaria Tessari, Anna Baretta, Greta Trovo’, Gaia Pagiaro, Enrico e Michele Disarò. Nel corso della serata si è tenuta anche la premiazione dell’altro concorso parrocchiale riservato ai presepi, con un premio per tutti i trenta partecipanti. I presepi dovevano essere possibilmente “non tradizionali” ma realizzati con le tecniche più diverse. Fra questi da segnalare uno realizzato con i diversi formati di pastasciutta (di Matteo e Filippo Temporin) ed uno in terracotta. Tutta la serata è stata animata dal nuovo coro pop-gospel “Noi blu togheter”, espressione del patronato di Tribano: una ventina di giovani coristi hanno coinvolto il pubblico con tanta simpatia, interpretando brani che spaziavano dal famoso “Oh happy days” a “Happy Christmas”, dall’ “Aggiungi un posto a tavola” al classico “Carmina burana”. Il coro è stato accompagnato dalla “Noi-òrchestra”, la band rock composta da Giovanni Cavazzana (batteria), Fabio Torcelli (basso), Marco Vianello (tastiere) , Francesco Cavazzana (chitarra). Da segnalare la partecipazione di un giovanissimo suonatore di basso, Riccardo Vianello, di 17 anni, che ha eseguito un incredibile assolo, con una tecnica da vero professionista. A conclusione della serata, e in sintonia con il concorso, è stato presentato l’inno di Tribano composto da Flavio Disarò già autore dell’inno della Polisportiva Tribano e dell’Associazione Noi. Tutti i brani saranno disponibili su www.noitribano.it
Cristina Lazzarin

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento