Debuttano i professionisti del turismo

Sono venti i nuovi professionisti formati dalla prima edizione del Master in Governance delle risorse turistiche territoriali, attivato dal dipartimento di Archeologia della facoltà Lettere dell’Università di Padova. Nella suggestiva cornice di Ca’ Emo sono stati insigniti del diploma per questo master attivato nella cittadina della Rocca.
Il corso si distingue nel panorama dei percorsi universitari analoghi per l’attenzione al patrimonio culturale, la cui valorizzazione anche in termini di offerta turistica ha un ruolo fondamentale in ogni strategia di governo del territorio. Il Master si propone di sviluppare un approccio metodologico nella lettura del territorio, a partire dalle sue vocazioni distintive socio-culturali, naturalistiche, enogastronomiche e turistiche in genere, fino alla costruzione del prodotto e al governo delle risorse, favorendo l’acquisizione di metodi,strumenti e competenze multidisciplinari da applicare nella progettazione, gestione e promozione di Sistemi Turistici Locali.
Il corso, diretto dalla professoressa Paola Zanovello, ha visto anche l’impegno di Comune, Provincia, Parco Colli e la collaborazione di numerose altre realtà istituzionali, associative, private e di promozione turistica. Nell’occasione sono stati premiati anche tre elaborati finali: i vincitori hanno ottenuto una borsa di studio, offerta da Unpli e Confesercenti Padova, di 1500 euro. I riconoscimenti sono andati ad Alessandro Pastorello (Governance e pianificazione strategica per lo sviluppo turistico del Delta del Po), Barbara Bussola (Paesaggi archeologici nel territorio dei Colli Euganei) e Elena Turchetti (I rifugi montani in Italia.
Sostenibilità e prospettive per il futuro). Pronta anche la seconda edizione del Master (per informazioni contattare lo 0498274615 oppure visitare http://www.perseo. lettere.unipd.it/cmsmasterturismo/).

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento