Fiorella Canova (Pdl) sfida Ossari, sindaco uscente del Pd

Il popolo di centrodestra ha scelto il suo candidato sindaco per le prossime amministrative. Le elezioni primarie hanno, infatti, premiato con un plebiscito Fiorella Canova che a giugno, a capo della lista civica “Insieme per Pontelongo” sostenuta dal Pdl, dovrà così vedersela con il sindaco uscente Federico Ossari. Alta l’affluenza alle urne, oltre ogni più rosea previsione dei promotori. Sono stati, infatti, 242 i voti raccolti. Fiorella Canova ha incassato ben 195 preferenze mentre gli altri due candidati si sono divisi le briciole. Amos Battisti ha raccolto 26 voti mentre Alessandro Gattolin i rimanenti 21.
“Ringrazio tutti i cittadini che hanno partecipato alle votazioni — esordisce la neo candidata subito dopo il termine dello scrutinio — ed anche i componenti della squadra che hanno lavorato per organizzare questa giornata.
Un pensiero va anche agli altri candidati con i quali c’è stata una sana ed amichevole competizione”. Fiorella Canova ha 43 anni, è la coordinatrice locale di Forza Italia e ricopre la carica di vice presidente della casa di riposo Galvan. E’ coniugata ed è una funzionaria di una’associazione di categoria. Ha già ricoperto la carica di assessore ai Servizi sociali dal 1995 al 2001.
“Le primarie sono state una prova di democrazia e trasparenza — continua la Canova — che i cittadini hanno particolarmente apprezzato perché hanno avuto modo di scegliere direttamente il proprio candidato. Ora il prossimo passo sarà quello di impegnarci ad incontrare i cittadini le categorie produttive per stilare il programma elettorale”. I candidati sconfitti avvallano la scelta dei cittadini. “Siamo un’unica squadra — commenta Amos Battisti — e sono pronto a dare tutto il mio appoggio”. Anche Alessandro Gattolin, espressione della Lega Nord, è sulla stessa linea d’onda. “Gli elettori — dice – hanno scelto la persona giusta e da parte nostra daremo tutta la nostra collaborazione”.

ALESSANDRO CESARATO

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento