Il tour della Giunta provinciale

Non sono mancati spunti sugli interventi e le necessità più urgenti per il territorio cavarzerano all’incontro, tenuto a palazzo Danielato lo scorso 16 marzo dal presidente della Provincia Davide Zoggia, dagli assessori Paolo Gatto e Luca Ferrazzi e dal presidente del Consiglio provinciale Mauro Boscolo Bisto. A fare gli onori di casa è stato il sindaco Pier Luigi Parisotto che ha messo in evidenza i problemi di viabilità di Cavarzere soprattutto per quanto riguarda il collegamento con Chioggia, costituito da una stretta strada arginale che costeggia il Gorzone, ed ha osservato che nel Piano territoriale di coordinamento provinciale (Ptcp), presentato dalla Provincia in questi giorni, non è presente la bretella di collegamento alla Romea commerciale che i Comuni di Chioggia e Cavarzere avevano concordato. Ha inoltre sottolineato la necessità di rifare il ponte sul Gorzone di Boscochiaro e l’assessore Gatto gli ha risposto rendendosi disponibile alla stesura di un accordo di programma per tale realizzazione mentre ha definito più problematico un intervento interamente finanziato dalla Provincia per la risoluzione della viabilità di collegamento Rottanova-Cavarzere-Chioggia. Il candidato del Pd al Consiglio provinciale Sante Forzan ha invece posto l’attenzione sulla mancanza a Cavarzere di strutture adeguate ad ospitare l’attività sportiva e prima Zoggia e poi Ferrazzi hanno evidenziato la possibilità di realizzare una palestra adiacente all’Ipsia “Marconi” che possa servire all’istituto ma anche all’utenza privata. Da segnalare anche gli interventi di Mirca Grillo, che ha chiesto il completamento della circonvallazione di Cavarzere e la realizzazione di piste ciclabili soprattutto nelle zone a più alta densità abitativa, e di Carlo Costantini che ha auspicato un maggior coinvolgimento futuro delle associazioni e dei cittadini nelle scelte di pianificazione provinciale.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento