Grazie alla parrocchia sport e svago al Redentore

Uno dei quartieri meglio attrezzati è sicuramente il Redentore. Gli abitanti della zona Costa Calcinara possono contare su un’ampia scelta di attività ricreative. Calcio, pallavolo, rugby, tennis, zone ristoro e giostrine per i più piccoli. Il merito va anche alla disponibilità degli spazi parrocchiali che garantiscono una buona copertura delle maggiori attività sportive. Inoltre la zona riesce ad accogliere persone di tutte le età creando momenti di aggregazione tra le varie generazioni. In questo modo, accompagnare i figli al parco è anche un motivo per socializzare e staccare dal tram-tram quotidiano.
ZONA REDENTORE. Una delle aree verdi più attrezzate è proprio quella del quartiere vicino a via Costa Calcinara. Oltre alle tipiche giostrine per bambini, è presente anche un piccolo castello di scivoli per i più piccoli che possono dare sfogo alla propria fantasia. I più grandi invece, possono giocare partite di pallavolo o di calcio grazie ai due campetti predisposti. Il parco è ben servito anche per i genitori che spesso accompagnano i loro figli: nell’area sono presenti panchine e gazebi per riparare dalla calura estiva. Inoltre la presenza di un bar e di parecchi alberi, garantiscono un po’ di ristoro nei momenti di pausa.
PISTE CICLABILI. Da sempre una spina nel fianco per il Comune di Monselice. Ultimamente la situazione migliorata ma non può dirsi ancora ottimale. Per raggiungere il quartiere residenziale di Marco Polo è tutt’ora necessario attraversare la strada statale, senza evidenti passaggi per i pedoni e per le bici. L’unica soluzione, è passare per via Tassello proseguendo poi per via Costa Calcinara e infine per via Vetta. Il percorso è stato recentemente illuminato, ma è comunque fuori mano nelle ore serali e troppo trafficato da mezzi pesanti, durante la giornata. Quasi inutile anche l’area ciclo-pedonale di via Colombo che non viene quasi mai utilizzata.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento