Il consiglio direttivo apre ai giovani

Sono stati eletti lo scorso 16 marzo il nuovo consiglio direttivo e il collegio di revisori dei conti della sezione “G. Guarnieri” dell’Avis di Cavarzere e Cona. Il nuovo gruppo dirigente è composto di quindici elementi mentre i revisori sono tre, molte sono state le conferme nel ruolo già ricoperto nei precedenti quattro anni ma tra i componenti ci sono anche dei volti nuovi. A presiedere la sezione è stato confermato il cavalier Luigi Sturaro, confermati anche il vicepresidente vicario Renzo Ferrari ed il vicepresidente Alessandro Milani residente a Pegolotte. La carica di segretario è stata affidata nuovamente a Lara Ruminato, mentre quella di tesoriere va per la prima volta ad Alice Bardella di Cavarzere. Nuovi sono anche i consiglieri Monica Saltarin e Melissa Passatore di Cavarzere, Lorenzo Poncina di Boscochiaro e Mariangela Crepaldi di Pegolotte. Gli altri consiglieri, confermati nel loro ruolo, sono Massimo Crepaldi, Giorgio Ferrari, Angelo Iseppato, Roberto Birello e Francesco Contiero di Cavarzere e Luciano Crocco della frazione di San Pietro. A presiedere il collegio dei revisori dei conti è stato confermato Mario Frazzetto il quale sarà affiancato in qualità di vicepresidente da Mauro Broggio e da Giancarlo Finotto.
“È un buon risultato — ha commentato il rieletto presidente — che ci siano molti giovani all’interno del nuovo consiglio direttivo perché possono portare il loro importante contributo all’associazione, inoltre è positivo che nel gruppo dirigente dell’Avis vi sia la rappresentanza di tutto il territorio di Cavarzere ma anche delle frazioni e del comune di Cona che danno il loro fondamentale sostegno sia per quanto riguarda la presenza di donatori, sia per la partecipazione alle manifestazioni promosse nel corso dell’anno”.
Il nuovo gruppo dirigente, che sarà in carica per i prossimi quattro anni, si è da subito messo al lavoro, organizzando la consueta visita pasquale all’Ipab Danielato che si è svolta domenica 19 aprile. In tale occasione i volontari dell’Avis hanno consegnato un uovo di Pasqua ai residenti ed hanno allietato il loro pomeriggio grazie anche alla presenza dell’Avis Band, gruppo che ormai da anni cura gli intrattenimenti musicali di molte delle iniziative promosse dalla sezione locale dell’Avis.
I prossimi appuntamenti sono previsti per il mese di giugno con la Festa del donatore che darà un riconoscimento ai donatori in base al numero delle donazioni effettuate e agli anni di iscrizione e la Giornata del Sangue Prezioso che si celebrerà nel prossimo mese di luglio.

NICLA SGUOTTI

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento