Il motto dei giovani “Bisogna crederci”

You Gotta Believe. E’ questo lo slogan che ha ispirato i creatori di un innovativo progetto rivolto ai giovani della comunità San Francesco di Monselice. “Bisogna crederci”, è la traduzione del tema dello spettacolo organizzato per domenica 7 giugno, dalle ore 17 alle ore 19, presso la struttura polisportiva “Paleste” di Este. Grazie all’impegno di Elena Miotto e Marzia Ferrari, in collaborazione con il coreografo Etienne Jean Marie, conosciuto ed apprezzato a livello internazionale, è stato possibile realizzare un innovativo spettacolo di Hip Hop e Break Dance che vede come protagonisti, anche i giovani della comunità San Francesco.
Lo spettacolo si avvale anche della partecipazione di ballerini professionisti e di gruppi locali che avranno così la possibilità di esprimere il loro valore confrontandosi con artisti di livello internazionale. La serata si pregerà della presenza del gruppo artistico del coreografo Etienne, i Mighty Power, che hanno accettato di inserire la data di Este come tappa del loro Tour nazionale “Dance Secret” che partirà il 13 – 14 – 15 marzo a Montegrotto Terme.
Il progetto si avvale del patrocinio del Comune di Este e annovera tra i suoi sostenitori l’associazione Amici delle arti di Monselice, la Palestra Sport Life, il negozio di abbigliamento sportivo Rider House, il Bar Ibisco Cafè e Fabio Piovan Software, tutti di Este. I biglietti per lo spettacolo avranno il costo di 10 euro che sarà interamente devoluto a fini benefici e sociali per il finanziamento del progetto teso al recupero e al reinserimento dei giovani ospiti della comunità nel tessuto sociale.
I biglietti saranno disponibili in prevendita presso il negozio Nettunia di via Colombo 66 a Monselice e presso tutti gli altri sponsor di Este. Oppure sarà possibile contattare direttamente la referente educativa del progetto (Elena 3485127766) o l’assistente alla parte coreografica (Marzia 3400040078).
La comunità San Francesco, che partecipa in prima persona all’evento, opera nel territorio dal 1980 e ha dato vita a numerosi progetti. Oltre alla cura delle dipendenze da sostanze psicoattive (droghe illegali, psicofarmaci ed alcool), dal 2005 è attiva la Cooperativa sociale Montericco che si inserisce tra le proposte di integrazione sociale offerte dalla Comunità.
Nella prima fase, la cooperativa ha avviato tre diversi settori di attività: valorizzazione del colle Montericco, manutenzione delle aree verdi e pulizia con i relativi servizi. “Persona e ambiente sono un binomio che fa parte del nostro “credo” e del nostro modo di intendere il lavoro sociale – si legge nel programma della cooperativa – Sia come operatori che come Francescani, ed è stato per noi naturale cogliere l’opportunità offerte dalle ricchezze naturali, storiche e culturali del colle Montericco per renderle fruibili al maggior numero di persone e per poter “cantare la vita””.
Per informazioni riguardanti la Comunità San Francesco è possibile visitare il sito www.comunitasanfrancesco.org.

EMANUELE MASIERO

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Il motto dei giovani “Bisogna crederci”

You Gotta Believe. E’ questo lo slogan che ha ispirato i creatori di un innovativo progetto rivolto ai giovani della comunità San Francesco di Monselice. “Bisogna crederci”, è la traduzione del tema dello spettacolo organizzato per domenica 7 giugno, dalle ore 17 alle ore 19, presso la struttura polisportiva “Paleste” di Este. Grazie all’impegno di Elena Miotto e Marzia Ferrari, in collaborazione con il coreografo Etienne Jean Marie, conosciuto ed apprezzato a livello internazionale, è stato possibile realizzare un innovativo spettacolo di Hip Hop e Break Dance che vede come protagonisti, anche i giovani della comunità San Francesco.
Lo spettacolo si avvale anche della partecipazione di ballerini professionisti e di gruppi locali che avranno così la possibilità di esprimere il loro valore confrontandosi con artisti di livello internazionale. La serata si pregerà della presenza del gruppo artistico del coreografo Etienne, i Mighty Power, che hanno accettato di inserire la data di Este come tappa del loro Tour nazionale “Dance Secret” che partirà il 13 – 14 – 15 marzo a Montegrotto Terme.
Il progetto si avvale del patrocinio del Comune di Este e annovera tra i suoi sostenitori l’associazione Amici delle arti di Monselice, la Palestra Sport Life, il negozio di abbigliamento sportivo Rider House, il Bar Ibisco Cafè e Fabio Piovan Software, tutti di Este. I biglietti per lo spettacolo avranno il costo di 10 euro che sarà interamente devoluto a fini benefici e sociali per il finanziamento del progetto teso al recupero e al reinserimento dei giovani ospiti della comunità nel tessuto sociale.
I biglietti saranno disponibili in prevendita presso il negozio Nettunia di via Colombo 66 a Monselice e presso tutti gli altri sponsor di Este. Oppure sarà possibile contattare direttamente la referente educativa del progetto (Elena 3485127766) o l’assistente alla parte coreografica (Marzia 3400040078).
La comunità San Francesco, che partecipa in prima persona all’evento, opera nel territorio dal 1980 e ha dato vita a numerosi progetti. Oltre alla cura delle dipendenze da sostanze psicoattive (droghe illegali, psicofarmaci ed alcool), dal 2005 è attiva la Cooperativa sociale Montericco che si inserisce tra le proposte di integrazione sociale offerte dalla Comunità.
Nella prima fase, la cooperativa ha avviato tre diversi settori di attività: valorizzazione del colle Montericco, manutenzione delle aree verdi e pulizia con i relativi servizi. “Persona e ambiente sono un binomio che fa parte del nostro “credo” e del nostro modo di intendere il lavoro sociale – si legge nel programma della cooperativa – Sia come operatori che come Francescani, ed è stato per noi naturale cogliere l’opportunità offerte dalle ricchezze naturali, storiche e culturali del colle Montericco per renderle fruibili al maggior numero di persone e per poter “cantare la vita””.
Per informazioni riguardanti la Comunità San Francesco è possibile visitare il sito www.comunitasanfrancesco.org.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento