Nuovo direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ulss 14

E’ la dottoressa Marisa Marcato il nuovo direttore del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ulss 14. La nomina arriva di recente dalla Direzione generale dopo che la dottoressa Marcato ha superato il concorso effettuato nei primissimi giorni di dicembre scorso. Il neo direttore è in servizio nell’azienda sanitaria clodiense da dicembre 2003. Nel luglio 2005, quando l’allora direttore Pio Peruzzi si è trasferito professionalmente all’ospedale di Padova, la dottoressa Marcato ha assunto il ruolo di facente funzioni, ruolo che ha mantenuto fino alla nomina odierna di direttore. La sua formazione ha inizio con la specializzazione in Psichiatria nel 1987, che ha conseguito dopo essersi laureata all’Università di Padova in Medicina e Chirurgia.
Successivamente ha operato al Centro di Salute Mentale di Mestre per quattro anni come assistente medico. Nel 1990 inizia il suo lavoro a San Donà di Piave come aiuto corresponsabile ospedaliero. Negli anni che seguono, per la sua formazione professionale, è in supervisione dai dottori Luigi Boccanegra e Salvatore Russo.
Affronta la sua analisi personale con la dottoressa Antonietta Mescalchin. Un lavoro interiore profondo su di sé che ha svolto per diversi anni e che giustifica dicendo: “Se devo capire come funziona la testa delle altre persone, devo prima capire come agisce la mia.”
Tra gli eventi che la dottoressa Marcato ha organizzato, si segnala il seminario allestito nell’ottobre del 2005 dal titolo “La famiglia: culla degli affetti campo dei conflitti”, tenuto dai professori Roberto Losso e Ana Packciarz Losso (Psicoanalisti didatti della International Psychoanalytic Association).
Il convegno del febbraio 2007 dal titolo “Come curare i disturbi del comportamento alimentare oggi” tenuto dal professor Philipe Jeammet. Infine, l’incontro allestito recentemente dal titolo “Il lavoro istituzionale con le patologie gravi: quale guarigione?”, realizzato col contributo dei dottori Antonello Correale, Luigi Boccanegra e Salvatore Russo. Intanto, nell’Ulss 14 sono attivi tre sedi di Centro Salute Mentale, uno a Chioggia, uno a Piove di Sacco, infine uno anche a Cavarzere I pazienti in carico sono 1.600, di cui il 60% circa provengono dai comuni di Chioggia e Cavarzere.
Le patologie più frequenti sono la psicosi seguita subito dopo dai disturbi di personalità e dell’umore.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento