Elezioni a Scorzè

Elettori chiamati nuovamente alle urne elettorali, il prossimo 21-22 giugno, per definire il nome del sindaco nel Comune di Scorzè. Sono in corsa Graziano Pizzolato – sostenuto dal Partito democratico, Lista Civica Pizzolato sindaco, Italia dei Valori e Lista civica Libertà e partecipazione — che al primo turno ha ottenuto il maggior numero di voti, in tutto 4715 pari al 41,12% delle preferenze, e Giovanni Battista Mestriner, candidato di Pdl, Lista Civica Libera Lista e Progetto Nordest. Mestriner ha ottenuto 2885 voti pari al 25,16% delle preferenze.
Si fermano al primo turno Claudio Codato – candidato della Lega Nord e della Lista civica Scorzè in lista – che raccoglie 2695 preferenze, pari al 23,50 dei voti; Antonio Viale — sostenuto dall’Unione di Centro e dalla lista civica Comunità dei Valori — che raccoglie un bottino di 534 voti, pari al 4,65% delle preferenze; Arianna Benussi — Lista civica Futura per il sindaco di Scorzè — con 252 voti pari al 2,19%; Sergio Fabris — Lista Civica Nuova democrazia — con 213 voti pari a 1,85%; Michele Boato — Lista civica La Scorzè che vogliamo — con 152 voti pari a 1,43%.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento