In arrivo la piscina scoperta

Anche Mira avrà la propria piscina scoperta. Sono pronti a partire i lavori per la costruzione dell’impianto nell’area di Valmarana. Si inizia con l’adeguamento di spogliatoi, ingresso e servizi per procedere poi con la vasca esterna. L’intervento sarà a cura della società G.P. Nuoto Mira, che punta all’inaugurazione entro la prossima primavera. L’impianto, verrà realizzato accanto all’attuale piscina coperta, nell’area attualmente adibita a solarium in zona Valmarana. Uno specchio d’acqua di 300 metri quadrati, progettato per lo svago di bambini e famiglie, con idromassaggi, corsie per nuoto libero, giochi d’acqua. L’investimento è preventivato in 320mila euro, finalizzato alla costruzione della piscina scoperta ad un adeguamento strutturale anche della parte relativa ai servizi all’utenza, che consegnerà a Mira, un impianto completamente rinnovato, moderno, rispondente alle esigenze degli sportivi e delle famiglie “Stiamo realizzando un nostro sogno – dice Marino Vanzan, presidente del G.P. Nuoto – che rincorriamo da anni e che grazie a questa amministrazione saremo finalmente in grado di concretizzare”. L’intervento si snoderà in due fasi distinte, per pensare di programmare l’inaugurazione del nuovo impianto entro la prossima primavera. “Partiamo – spiega Vanzan – dall’adeguamento degli spogliatoi, dei bagni, dei servizi e delle pertinenze esterne, quali atrio, ingresso e area ristoro. Passeremo poi alla realizzazione della vasca vera e propria, all’esterno, nell’area attualmente dedicata al solarium, che non verrà compromessa, anzi sarà valorizzata con una radicale riorganizzazione degli spazi”. Alla soddisfazione del presidente del G.P. Nuoto Mira si associa quella del comune di Mira. “Siamo riusciti a far quadrare tutti i problemi legati ad un intervento di questa portata – dice il sindaco Carpinetti – che consentirà ai cittadini di poter disporre già dal prossimo anno di un luogo di sport e divertimento dove trascorrere le calde giornate estive”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

In arrivo la piscina scoperta

Anche Mira avrà la propria piscina scoperta. Sono pronti a partire i lavori per la costruzione dell’impianto nell’area di Valmarana. Si inizia con l’adeguamento di spogliatoi, ingresso e servizi per procedere poi con la vasca esterna. L’intervento sarà a cura della società G.P. Nuoto Mira, che punta all’inaugurazione entro la prossima primavera. L’impianto, verrà realizzato accanto all’attuale piscina coperta, nell’area attualmente adibita a solarium in zona Valmarana. Uno specchio d’acqua di 300 metri quadrati, progettato per lo svago di bambini e famiglie, con idromassaggi, corsie per nuoto libero, giochi d’acqua. L’investimento è preventivato in 320mila euro, finalizzato alla costruzione della piscina scoperta ad un adeguamento strutturale anche della parte relativa ai servizi all’utenza, che consegnerà a Mira, un impianto completamente rinnovato, moderno, rispondente alle esigenze degli sportivi e delle famiglie “Stiamo realizzando un nostro sogno – dice Marino Vanzan, presidente del G.P. Nuoto – che rincorriamo da anni e che grazie a questa amministrazione saremo finalmente in grado di concretizzare”. L’intervento si snoderà in due fasi distinte, per pensare di programmare l’inaugurazione del nuovo impianto entro la prossima primavera. “Partiamo – spiega Vanzan – dall’adeguamento degli spogliatoi, dei bagni, dei servizi e delle pertinenze esterne, quali atrio, ingresso e area ristoro. Passeremo poi alla realizzazione della vasca vera e propria, all’esterno, nell’area attualmente dedicata al solarium, che non verrà compromessa, anzi sarà valorizzata con una radicale riorganizzazione degli spazi”. Alla soddisfazione del presidente del G.P. Nuoto Mira si associa quella del comune di Mira. “Siamo riusciti a far quadrare tutti i problemi legati ad un intervento di questa portata – dice il sindaco Carpinetti – che consentirà ai cittadini di poter disporre già dal prossimo anno di un luogo di sport e divertimento dove trascorrere le calde giornate estive”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

In arrivo la piscina scoperta

Anche Mira avrà la propria piscina scoperta. Sono pronti a partire i lavori per la costruzione dell’impianto nell’area di Valmarana. Si inizia con l’adeguamento di spogliatoi, ingresso e servizi per procedere poi con la vasca esterna. L’intervento sarà a cura della società G.P. Nuoto Mira, che punta all’inaugurazione entro la prossima primavera. L’impianto, verrà realizzato accanto all’attuale piscina coperta, nell’area attualmente adibita a solarium in zona Valmarana. Uno specchio d’acqua di 300 metri quadrati, progettato per lo svago di bambini e famiglie, con idromassaggi, corsie per nuoto libero, giochi d’acqua. L’investimento è preventivato in 320mila euro, finalizzato alla costruzione della piscina scoperta ad un adeguamento strutturale anche della parte relativa ai servizi all’utenza, che consegnerà a Mira, un impianto completamente rinnovato, moderno, rispondente alle esigenze degli sportivi e delle famiglie “Stiamo realizzando un nostro sogno – dice Marino Vanzan, presidente del G.P. Nuoto – che rincorriamo da anni e che grazie a questa amministrazione saremo finalmente in grado di concretizzare”. L’intervento si snoderà in due fasi distinte, per pensare di programmare l’inaugurazione del nuovo impianto entro la prossima primavera. “Partiamo – spiega Vanzan – dall’adeguamento degli spogliatoi, dei bagni, dei servizi e delle pertinenze esterne, quali atrio, ingresso e area ristoro. Passeremo poi alla realizzazione della vasca vera e propria, all’esterno, nell’area attualmente dedicata al solarium, che non verrà compromessa, anzi sarà valorizzata con una radicale riorganizzazione degli spazi”. Alla soddisfazione del presidente del G.P. Nuoto Mira si associa quella del comune di Mira. “Siamo riusciti a far quadrare tutti i problemi legati ad un intervento di questa portata – dice il sindaco Carpinetti – che consentirà ai cittadini di poter disporre già dal prossimo anno di un luogo di sport e divertimento dove trascorrere le calde giornate estive”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

In arrivo la piscina scoperta

Anche Mira avrà la propria piscina scoperta. Sono pronti a partire i lavori per la costruzione dell’impianto nell’area di Valmarana. Si inizia con l’adeguamento di spogliatoi, ingresso e servizi per procedere poi con la vasca esterna. L’intervento sarà a cura della società G.P. Nuoto Mira, che punta all’inaugurazione entro la prossima primavera. L’impianto, verrà realizzato accanto all’attuale piscina coperta, nell’area attualmente adibita a solarium in zona Valmarana. Uno specchio d’acqua di 300 metri quadrati, progettato per lo svago di bambini e famiglie, con idromassaggi, corsie per nuoto libero, giochi d’acqua. L’investimento è preventivato in 320mila euro, finalizzato alla costruzione della piscina scoperta ad un adeguamento strutturale anche della parte relativa ai servizi all’utenza, che consegnerà a Mira, un impianto completamente rinnovato, moderno, rispondente alle esigenze degli sportivi e delle famiglie “Stiamo realizzando un nostro sogno – dice Marino Vanzan, presidente del G.P. Nuoto – che rincorriamo da anni e che grazie a questa amministrazione saremo finalmente in grado di concretizzare”. L’intervento si snoderà in due fasi distinte, per pensare di programmare l’inaugurazione del nuovo impianto entro la prossima primavera. “Partiamo – spiega Vanzan – dall’adeguamento degli spogliatoi, dei bagni, dei servizi e delle pertinenze esterne, quali atrio, ingresso e area ristoro. Passeremo poi alla realizzazione della vasca vera e propria, all’esterno, nell’area attualmente dedicata al solarium, che non verrà compromessa, anzi sarà valorizzata con una radicale riorganizzazione degli spazi”. Alla soddisfazione del presidente del G.P. Nuoto Mira si associa quella del comune di Mira. “Siamo riusciti a far quadrare tutti i problemi legati ad un intervento di questa portata – dice il sindaco Carpinetti – che consentirà ai cittadini di poter disporre già dal prossimo anno di un luogo di sport e divertimento dove trascorrere le calde giornate estive”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento