La lunga notte cavarzerana

Dopo il successo dell’edizione 2008, anche quest’anno, il 25 luglio, a Cavarzere ci sarà la “Giovane notte bianca”. Ideata, realizzata e gestita da ragazzi del Centro giovanile, ma non solo, la “Giovane notte bianca” inizia alle 22.00, spingendosi fino a notte inoltrata. Coinvolgendo tutte le strade del centro, i giovani che si sono adoperati per dare vita alla manifestazione, hanno puntato soprattutto sul fattore musica, proponendo una serie di eventi che daranno anima a tutta la notte. Ad aprire la maratona notturna, sarà uno spettacolo ispirato al noto musical “Notre Dame de Paris” di Riccardo Cocciante, realizzato dai ragazzi dell’Itc “Maddalena” di Adria. Lo spettacolo avrà luogo in Piazza del Donatore. A seguire, si esibiranno numerosi gruppi musicali, soprattutto della città, ma anche dei paesi limitrofi. Sono gruppi musicali di giovani ragazzi appassionati di tutti i generi di musica che vogliono dare il proprio contributo alla manifestazione. Le esibizioni si terranno in vari punti di Cavarzere, da via Roma ai campi del patronato estivo “S. Pio X”, dove saranno allestiti diversi palchi in cui si alterneranno i gruppi musicali. Una divertente iniziativa sarà ospitata in Piazza della Repubblica, dove coppie di amici dovranno sfilare, cantare, ballare, insomma, esibirsi nelle loro specialità per aggiudicarsi il primo posto di “Friends della giovane notte bianca”. Oltre alle coppie di amici in gara, si esibiranno anche associazioni sportive, ballerini e cantanti che faranno il loro spettacolo.
Durante la serata sarà possibile scorgere numerose curiosità tra le bancarelle allestite in corso Italia e in via Dei Martiri: gli oggetti esposti varieranno da riviste d’epoca, cartoline, libri, oggettistica per il fai dai te ecc. Anche l’associazione “Athesis Art” contribuisce ad abbellire il centro con una mostra pittorica. In via Roma, infine, un’esposizione di auto e moto d’epoca per tutti gli appassionati. I giovani organizzatori della notte bianca hanno pensato anche all’aspetto gastronomico della serata, allestendo vari punti di rinfresco presso numerosi bar del centro, già a partire dalle 20.30. Inoltre, com’è buona tradizione della notte bianca, verranno distribuiti panini con la nutella. La serata, infine, si concluderà intorno all’una di notte, presso Piazza del Donatore, dove sarà offerto l’ultimo spettacolo a sorpresa.
La particolarità della “Giovane notte bianca” è proprio quella di essere realizzata soltanto da giovani, giovani che naturalmente amano la propria città e hanno voglia di dar vita alle proprie idee. In particolare, oltre all’appoggio e alla collaborazione del Centro giovanile, dell’Amministrazione comunale e di tante associazioni locali che hanno reso possibile l’evento, la seconda edizione della “Giovane notte bianca” si avvale anche di un prezioso contributo giunto dalla Regione Veneto grazie al “Bando Junior 2008”. Alcuni ragazzi di Cavarzere, con l’aiuto degli educatori del Centro giovanile, hanno presentato il progetto “E…state con noi”, che proponeva la formazione di un gruppo stabile di ragazzi che si occupasse dell’ideazione e della realizzazione di eventi musicali, sportivi, sociali, ricreativi o culturali rivolti ai giovani. Essendosi aggiudicati il premio del bando, i ragazzi hanno potuto usufruire di una risorsa in più per la “Giovane notte bianca” di quest’anno, rendendo ancora più ricca l’offerta di spettacoli e iniziative di questa notte che i giovani (ma non solo) aspettano tutto l’anno.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento