Marco Ferro è il nuovo sindaco

Il candidato della lista civica “Costruiamo il Futuro”, Marco Ferro, è uscito vincente dal confronto con la lista dell’attuale ex-sindaco, Margaret Crivellari, alle scorse elezioni del 6-7 giugno. Si tratta di un risultato giunto dopo mesi di “battaglie” a colpi di volantini, conferenze pubbliche e appuntamenti vari, che hanno interessato il centro del paese e le frazioni limitrofe.
Marco Ferro, classe 1969, sposato con Barbara e padre di due figli lavora come promotore finanziario e responsabile area mutui di un importante istituto di credito; è impegnato in diverse attività culturali e sociali.
Sindaco Ferro, le elezioni comunali hanno decretato la netta vittoria del suo gruppo. Ne siete usciti soddisfatti?
“Il risultato raggiunto ci ha dato molta soddisfazione, soprattutto perché dalle previsioni della vigilia e dagli umori di piazza, il confronto e la lotta si prospettava alla pari; si tratta di un esito sperato fino all’ultimo.
Il risultato, probabilmente, non è dipeso tanto dagli ultimi appuntamenti durante la campagna elettorale, ma semplicemente dalla voglia di cambiamento che i tagliolesi hanno manifestato con il loro voto, scegliendo tra le due liste che si sono proposte per guidare l’amministrazione.
Il nostro è stato un risultato eclatante, considerando che si partiva da un meno – 300 voti delle passate elezioni, ad un + 1068; inoltre, siamo entusiasti della nostra vittoria a Mazzorno Destro, dove le coalizioni di centro-destra non hanno mai vinto, ad Oca dove abbiamo perso molto poco rispetto ai precedenti ed in particolare, al Villaggio Perla, dove in controtendenza rispetto alle precedenti tornate elettorali, abbiamo vinto di oltre 60 voti”.
Quali sono i primi punti urgenti del vostro programma che intendete affrontare?
“Innanzitutto, interverremo per quanto riguarda la sistemazione delle strade, coprendo le buche e asfaltando i tratti più pericolosi; per il momento investiremo sulla Fiera del Carmine, in previsione a metà luglio e cercheremo di mantenere vivo il paese per tutta l’estate attraverso varie iniziative, in collaborazione con i commercianti e la Pro Loco.
Inoltre, ci stiamo attivando per fare in modo di ricevere il contributo di 625 mila Euro, che la giunta regionale ha offerto per portare a termine la ricostruzione del plesso scolastico G. B. Stella.
Stiamo ricercando altri finanziamenti per il mantenimento del patrimonio comunale; sono disponibili in regione fino a 500 mila euro da investire nel 2° piano del Comune oppure nella palestra in via L. Da Vinci”.
Chi saranno gli assessori che faranno parte della nuova amministrazione?
“Layla Marangoni, che coprirà anche il ruolo di Vice Sindaco, Giorgia Zanardi, Federica Pozzato, Lorena Tasso e Luciano Tamburin”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento