Ribaltone De Marchi

Sorprendente ribaltone quello che si è registrato nella frizzante comunità candianese dove dopo più di un decennio amministrato dalla coppia Scapolo – Brazzo, è riuscito a spuntarla per un pugno di voti Andrea De Marchi, con la lista “Noi con Voi”. De Marchi, 35 anni, ingegnere, è stato consigliere di maggioranza proprio con Chiara Brazzo, l’ex sindaco che aveva riprovato la scalata in municipio ma è stata fermata con soli 76 voti in meno rispetto alla lista vincitrice. Una vittoria davvero sudata ma ancor più goduta da tutto il gruppo di De Marchi che conta tra i suoi consiglieri anche l’ex assessore Giampaolo Venturato.
Naturalmente soddisfatto il neo sindaco: “E’ stata sicuramente una vittoria di misura, con il 5% in più di preferenze. Siamo consapevoli che il paese è diviso, ma sarò il sindaco di tutti come ho promesso in campagna elettorale. Inoltre ho già in programma un incontro con la giunta uscente e con la nuova minoranza per avviare quanto prima un dialogo costruttivo, necessario per affrontare le scelte che ci aspettano”.
Anche se visibilmente amareggiata Chiara Brazzo incassa la sconfitta accettando la decisione popolare: “I candianesi hanno voluto cambiare e ne prendiamo atto. Resta l’amarezza per una campagna elettorale davvero pesante in cui ho dovuto tristemente accettare la dura coltellata alle spalle di due amici, da decenni nel mio stesso gruppo.
Amici che si sono comportati lealmente fino all’ultimo rimanendo sempre in maggioranza e poi hanno deciso di correre da soli, avvallando nel corso di queste ultime settimane tante gratuite cattiverie che mi sono giunte da altri. Penso di aver largamente dimostrato in questi anni di essere candianese e di aver fatto di tutto per migliorare il mio paese.
Ora attendiamo di vedere come si muoverà la nuova amministrazione, il nostro compito sarà quello di essere vigili sul loro operato”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento