Rosolina Spiagge senza barriere

La stagione turistica è entrata nel suo vivo e gli stabilimenti balneari di Rosolina si stanno adeguando per ricevere nel modo migliore bagnanti e turisti. E’ recente la notizia che da quest’anno anche i portatori di handicap potranno spostarsi tranquillamente sulla sabbia delle spiagge e raggiungere la zona del bagnasciuga grazie a speciali sedie, munite di gomme larghe, che possono essere spinte con facilità dai famigliari o dalle badanti. Tutti i bagni ne sono muniti grazie un’intesa che ha portato ad un investimento irrisorio, 800 euro, ma che ora potrà dare beneficio a tante persone che fino a ieri vivevano l’arenile come una barriera invalicabile. Il successo dell’iniziativa è stato confermato da Ruggero Chieregato, socio Cob e titolare dei Bagni Belvedere, che con soddisfazione ha potuto appurare il gradimento riscosso dal nuovo servizio gratuito. Con lo stesso apprezzamento sono stati accolti gli ombrelloni, sempre disponibili in tutti gli stabilimenti rosolinesi, che sono stati collocati sulla battigia affinché i bagnanti portatori di handicap, e i loro accompagnatori, possano trovare ristoro e godersi la frescura della brezza marina. Insomma, se dell’uso delle carrozzine sarebbe stato facile intuirne i benefici anche senza attendere i pareri dei fruitori, viene da chiedersi come mai non siano state acquistate prima. La risposta trova conferme nel fatto che non si tratta di un’iniziativa individuale ma di un progetto condiviso dai soci del Cob (Consorzio operatori balneari), dal Comune, dalla Provincia e dalla Capitaneria di porto e che dunque ha richiesto i suoi tempi di attuazione. Un’altra convenzione, invece, ha riguardato Antonio Donà, del Bagno dal Moro, l’Auser locale e quello di Porto Viro grazie alla quale lo stabilimento si è impegnato nell’allestimento di cinque ombrelloni e relativi sdrai per accogliere gratuitamente i soci dell’associazione che potranno contare anche su due cabine spogliatoio. Per beneficiare del servizio sarà sufficiente esibire la tessera Auser, accompagnata da un documento valido, all’ingresso dello stabilimento e dal primo di luglio è attivo anche un servizio navetta in grado di garantire il trasporto degli associati.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento