4 milioni e 680 mila euro per le lagune

Risale allo scorso mese la delibera della Giunta regionale del Veneto con la quale sono stati messi a disposizione del Basso Polesine ben 4 milioni e 680 mila euro per garantire la tutela delle lagune. Si tratta di una buona notizia per il Consorzio di Bonifica Delta Po Adiege, destinatario del finanziamento, in quanto grazie alla somma potrà dare avvio al suo programma di interventi di drenaggio nella laguna rosolinese di Caleri e in quella di Barbamarco nella Sacca degli Scardovari. Anche nel comune di Porto Viro si è reso necessario un ciclo di provvedimenti per la manutenzione dei canali di alimentazione che portano acqua nelle aree vallive. Più precisamente ad essere interessata dai lavori sarà la laguna Vallona, mentre interventi di drenaggio e sistemazione riguarderanno la laguna di Basson e la Sacca del Canarin. Non resteranno esclusi dal programma dei lavori azioni di difesa delle sponde, delle barene e degli scanni litoranei.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento