Dalla Regione 8 milioni per l’Ospedale

La Regione Veneto ha messo a disposizione un finanziamento di 8 milioni di euro per il progetto di adeguamento strutturale dell’Ospedale di Adria. Ne ha dato notizia l’assessore regionale alle Politiche sanitarie Sandro Sandri il quale informa che il progetto presentato dalla Regione è stato approvato dal nucleo di valutazione nazionale del Ministero della Salute. “Si tratta di un fatto di grande rilievo — spiega Sandri — che fa riferimento all’accordo stipulato con il Ministero nel 2007 relativo al programma di investimenti previsto dall’articolo 20 della legge finanziaria del 1988 per ammodernare i volumi e gli spazi delle strutture in cui si svolgono le attività sanitarie e sociosanitarie programmate dal Veneto tra il 2004 e il 2010. La struttura ospedaliera adriese è di grande importanza per la provincia di Rovigo e per mantenerne gli standard assistenziali ed operativi e rispondere alle esigenze di cura e assistenza dei cittadini la Regione Veneto sta lavorando per aggiornare al massimo il rinnovamento strutturale dell’edilizia sanitaria in questa e nelle altre provincie del territorio regionale”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Dalla Regione 8 milioni per l’Ospedale

La Regione Veneto ha messo a disposizione un finanziamento di 8 milioni di euro per il progetto di adeguamento strutturale dell’Ospedale di Adria. Ne ha dato notizia l’assessore regionale alle Politiche sanitarie Sandro Sandri il quale informa che il progetto presentato dalla Regione è stato approvato dal nucleo di valutazione nazionale del Ministero della Salute. “Si tratta di un fatto di grande rilievo — spiega Sandri — che fa riferimento all’accordo stipulato con il Ministero nel 2007 relativo al programma di investimenti previsto dall’articolo 20 della legge finanziaria del 1988 per ammodernare i volumi e gli spazi delle strutture in cui si svolgono le attività sanitarie e sociosanitarie programmate dal Veneto tra il 2004 e il 2010. La struttura ospedaliera adriese è di grande importanza per la provincia di Rovigo e per mantenerne gli standard assistenziali ed operativi e rispondere alle esigenze di cura e assistenza dei cittadini la Regione Veneto sta lavorando per aggiornare al massimo il rinnovamento strutturale dell’edilizia sanitaria in questa e nelle altre provincie del territorio regionale”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento