Il Mercatino dell’usato

L’acquisto dei testi scolastici rappresenta ogni anno un passaggio “doloroso” per il bilancio di molte famiglie ma, in tempo di crisi, la ferita inferta al portafogli potrebbe risultare ancora più profonda. Per cercare allora di rendere il più indolore possibile il “passaggio” obbligato Cgil, Cisl, Uil di Cavarzere, insieme con l’amministrazione comunale, assessorato all’Istruzione, hanno organizzato il Mercatino dei testi scolastici usati. Hanno aderito all’iniziativa la scuola “Aldo Cappon” e il Comitato genitori, l’Ipsia “G. Marconi” e il Patronato S. Pio X dei Padri Canossiani. Il Mercatino, che è partito lo scorso 6 luglio, si tiene presso il padiglione n. 1 della scuola primaria “Dante Alighieri”. E’ aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12. In questa sede e con gli stessi orari è attivo un punto di raccolta in conto vendita dei libri scolastici usati. Ai genitori saranno consegnati i soldi dei libri eventualmente venduti a settembre. L’iniziativa terminerà il 22 agosto, salvo proroghe.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento