Interporto. Approvato il progetto “Camminamenti Ferroviari”

La Giunta regionale del Veneto, su iniziativa dell’assessore alle politiche della mobilità Renato Chisso, ha approvato il progetto di Variante denominato “Camminamenti Ferroviari”, trasmesso dall’Interporto di Rovigo S.p.A., confermando i contributi di 520 mila euro complessivamente assegnati all’Interporto per il finanziamento dei lavori di razionalizzazione e potenziamento degli impianti merci di Rovigo e per la riqualificazione urbanistica dello scalo merci.
“Per queste finalità — ha spiegato Chisso — nel 2003 era stato stipulato un Protocollo d’Intesa tra la Regione, il Comune di Rovigo, Rete Ferroviaria Italiana e l’Interporto. Il progetto di variante completa la riqualificazione dello scalo merci con la costruzione di più camminamenti in cemento armato sull’area del terminal ferroviario nord, consentendo ai manovratori, sia di Rfi che di Sistemi Territoriali S.p.A., di verificare agevolmente la composizione dei convogli ferroviari. L’approvazione del progetto supplementare non comporta una variazione in aumento del contributo già assegnato e permette alla società beneficiaria di completare funzionalmente l’intervento”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento