Per novembre pronto il tratto fino all’incrocio con via Laurenti

Sembrava aver trovato la comprensione dei commercianti l’annuncio fatto dall’assessore Graziano Azzalin in merito alla chiusura di Corso del Popolo dal 20 di luglio, invece appena l’area è stata transennata si è aperto il cielo e le critiche sono scese come piaggia battente. Eppure, ha spiegato l’assessore comunale, la soluzione migliore per procedere spediti nei lavori e recuperare il tempo perduto a causa delle piogge è stata quella di chiudere l’arteria del centro e concentrare i lavori durante il periodo vacanziero.
In questo modo, esistono buone possibilità che entro novembre i lavori possano essere conclusi fino all’incrocio con via Laurenti e via Trento. Inoltre, è stata trovata una soluzione anche al problema dei parcheggi con l’apertura dell’area di sosta in via Badaloni ma per il popolo dei commercianti le misure adottate sono poco convincenti perché il problema del disagio resta evidente. Secondo alcuni proprietari dei negozi, infatti, via Trento sarebbe dovuta rimanere aperta per permettere agli automobilisti di raggiungere il parcheggio dell’ex ospedale e non è mancato chi ha bocciato l’intervento su tutta la linea, ritenendo che lo sbaglio più grosso sia stato proprio quello di chiudere tutto il corso quando, invece, avrebbe creato meno problemi lasciarlo aperto dall’incrocio con via Grimani a quello con via Laurenti autorizzando la svolta in via Trento. Nel novero dei malcontenti c’è almeno chi ha accolto come un segno di sensibilità la possibilità di transitare e di parcheggiare nel tratto di corso non interessato ai lavori, lasciando il tempo dello scarico marci ai fornitori.
Comunque sia l’assessore Azzalin ha già garantito che a settembre ci sarà una verifica sull’andamento dei lavori in modo da decidere quali saranno le future modalità operative che riguarderanno l’ultimo stralcio interessando il Corso dalla metà di novembre in poi. Una delle promesse fatte dall’assessore, infatti, riguarda il periodo prenatalizio, durante il quale è stato garantito che verrà fatto il possibile per salvaguardare il transito delle auto dei clienti. Un argomento in più per distendere gli animi degli esercenti.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento