Buona l’offerta ma mancano gli alloggi

Settembre è sinonimo di scuola, di studio e di ritorno tra i banchi mentre per le Università l’inizio dell’anno accademico è atteso solo dalle matricole che tra ottobre e novembre potranno iniziare a seguire i corsi. La proposta universitaria che quest’anno Rovigo offre agli studenti riguarda sei corsi triennali, uno a ciclo unico di 5 anni, due lauree magistrali e un dottorato: sintomo che la domanda c’è, anche se ancora mancano gli alloggi che potrebbero ospitare gli studenti fuori sede. Almeno per adesso la domanda è bassa ma da quanto sostengono gli studenti stessi esiste una certa difficoltà a trovare appartamenti a prezzi accessibili. A Rovigo, infatti, chi possiede una casa da affittare difficilmente l’assegna a chi viene in città per studiare, preferendo, invece, la sicurezza di locazioni a lungo termine richieste da chi l’alloggio lo cerca per viverci in modo stabile.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento