Contributi fino a 600 euro

Arriveranno anche a pagarsi l’intero costo dell’abbonamento per un anno alcuni dei beneficiari del cosiddetto Bonus-pendolari, relativamente all’anno 2007, che stanno per ricevere i 103 lavoratori dipendenti e i 44 studenti che, a suo tempo, ne hanno fatto richiesta. I soldi arriveranno entro fine settembre. “Si tratta di un provvedimento straordinario in ambito comunale. Gli interventi a favore dei pendolari infatti solitamente spettano a Province e Regioni — puntualizza l’assessore ai Servizi sociali Riccardo Rossi — Siamo intervenuti con l’obiettivo di un reale sostegno alla famiglia e non con un intervento a pioggia per tutti i pendolari. I criteri del bando hanno quindi cercato di individuare chi realmente avesse maggiormente bisogno di tale beneficio. Ebbene, tutti coloro che hanno presentato domanda beneficeranno dell’intero importo richiesto arrivando anche a percepire fino a 500-600 euro, la copertura dell’intera annualità del costo dell’abbonamento”.
Il bando, aperto sia agli studenti che ai lavoratori dipendenti, prevedeva inizialmente un limite Isee (relativo ai redditi del 2007) fissato a 14.500,00 euro. Con una proroga successiva dei termini della presentazione delle richieste, era stato alzato a 17.500,00 euro.
I richiedenti sono stati relativamente pochi, in tutto 150, se si tiene conto della nutrita schiera dei pendolari che caratterizza il popolo dei lavoratori a Chioggia. Una risposta fisiologica, ha commentato l’assessore Rossi ipotizzando nei prossimi anni un significativo incremento delle domande, così com’è stato con altri bandi.
Percepiranno il bonus 90 pendolari verso Venezia, 35 verso Padova e altri 20 verso altre località. Circa 20 domande rientrano nella prima fascia, fino a 200 euro di contributo, 35 nella seconda da 200 a 400 euro di bonus e 90 nella terza fascia con un contributo superiore ai 400 euro fino alla copertura dell’intero costo dell’abbonamento di un anno (circa 650 euro). Complessivamente 65.873 euro; la Giunta nel 2008 aveva destinato 100mila euro al Bonus pendolari, una somma che l’opposizione aveva definito irrisoria per dare un efficace sostegno ai tantissimi chioggiotti che quotidianamente si spostano con i mezzi pubblici per raggiungere il posto di lavoro.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento