Il comune chiama al telefono 2500 famiglie

È partito nelle ultime settimane a Campagna Lupia il servizio per fare campagne telefoniche automatiche di informazione alle famiglie. Il Comune di Campagna Lupia infatti ha sottoscritto l’accordo con la ditta Virtual Land per il servizio di trasmissione di messaggi telefonici alle duemilacinquecento famiglie del paese attraverso il sistema V phone. Lo scopo del servizio proposto è quello di mantenere contatti tra la pubblica amministrazione e il cittadino con l’intento di informarli di iniziative, manifestazioni, modifiche di orari di servizi pubblici, incontri di interesse diffuso, comunicazioni rivolte a persone con particolari situazioni, alle famiglie degli alunni ecc. Il Sindaco Fabio Livieri – spiega l’iniziativa. “E’ una priorità di questa amministrazione — dice Livieri essere in relazione costante e puntuale con la cittadinanza non solo per il servizio che questo sistema di comunicazione può dare, ma soprattutto perché diventa un impegno importante economicamente per la riduzione anche di spese di volantinaggio e di spese postali, è un sistema facile da gestire e veloce allo stesso tempo. Sono rispettati i parametri relativi alla privacy in quanto il servizio funziona indicando le vie del paese alle quali indirizzare le comunicazioni, oppure sulla base di dati comuni contenuti su particolari cartelle informatiche, ovviamente potrà essere fatto solo con telefoni da rete fissa e non con i cellulari”. Il servizio funziona con una semplice chiamata telefonica dove una voce metallica trasmette la comunicazione che si vuole dare, il servizio è partito comunicando ai cittadini la sagra paesana di Lughetto. Ovviamente un po’ di imbarazzo i cittadini l’hanno avuto in questi giorni sentendo queste chiamate strane, ma subito è apparso chiaro che si trattava di un servizio utile e non di pubblicità. Il servizio partito a fine estate continuerà nei prossimi mesi. Le associazioni dei consumatori non hanno obbiettato al servizio. Saranno monitorati tutti i telefoni fissi ma non i cellulari.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Il comune chiama al telefono 2500 famiglie

È partito nelle ultime settimane a Campagna Lupia il servizio per fare campagne telefoniche automatiche di informazione alle famiglie. Il Comune di Campagna Lupia infatti ha sottoscritto l’accordo con la ditta Virtual Land per il servizio di trasmissione di messaggi telefonici alle duemilacinquecento famiglie del paese attraverso il sistema V phone. Lo scopo del servizio proposto è quello di mantenere contatti tra la pubblica amministrazione e il cittadino con l’intento di informarli di iniziative, manifestazioni, modifiche di orari di servizi pubblici, incontri di interesse diffuso, comunicazioni rivolte a persone con particolari situazioni, alle famiglie degli alunni ecc. Il Sindaco Fabio Livieri – spiega l’iniziativa. “E’ una priorità di questa amministrazione — dice Livieri essere in relazione costante e puntuale con la cittadinanza non solo per il servizio che questo sistema di comunicazione può dare, ma soprattutto perché diventa un impegno importante economicamente per la riduzione anche di spese di volantinaggio e di spese postali, è un sistema facile da gestire e veloce allo stesso tempo. Sono rispettati i parametri relativi alla privacy in quanto il servizio funziona indicando le vie del paese alle quali indirizzare le comunicazioni, oppure sulla base di dati comuni contenuti su particolari cartelle informatiche, ovviamente potrà essere fatto solo con telefoni da rete fissa e non con i cellulari”. Il servizio funziona con una semplice chiamata telefonica dove una voce metallica trasmette la comunicazione che si vuole dare, il servizio è partito comunicando ai cittadini la sagra paesana di Lughetto. Ovviamente un po’ di imbarazzo i cittadini l’hanno avuto in questi giorni sentendo queste chiamate strane, ma subito è apparso chiaro che si trattava di un servizio utile e non di pubblicità. Il servizio partito a fine estate continuerà nei prossimi mesi. Le associazioni dei consumatori non hanno obbiettato al servizio. Saranno monitorati tutti i telefoni fissi ma non i cellulari.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Il comune chiama al telefono 2500 famiglie

È partito nelle ultime settimane a Campagna Lupia il servizio per fare campagne telefoniche automatiche di informazione alle famiglie. Il Comune di Campagna Lupia infatti ha sottoscritto l’accordo con la ditta Virtual Land per il servizio di trasmissione di messaggi telefonici alle duemilacinquecento famiglie del paese attraverso il sistema V phone. Lo scopo del servizio proposto è quello di mantenere contatti tra la pubblica amministrazione e il cittadino con l’intento di informarli di iniziative, manifestazioni, modifiche di orari di servizi pubblici, incontri di interesse diffuso, comunicazioni rivolte a persone con particolari situazioni, alle famiglie degli alunni ecc. Il Sindaco Fabio Livieri – spiega l’iniziativa. “E’ una priorità di questa amministrazione — dice Livieri essere in relazione costante e puntuale con la cittadinanza non solo per il servizio che questo sistema di comunicazione può dare, ma soprattutto perché diventa un impegno importante economicamente per la riduzione anche di spese di volantinaggio e di spese postali, è un sistema facile da gestire e veloce allo stesso tempo. Sono rispettati i parametri relativi alla privacy in quanto il servizio funziona indicando le vie del paese alle quali indirizzare le comunicazioni, oppure sulla base di dati comuni contenuti su particolari cartelle informatiche, ovviamente potrà essere fatto solo con telefoni da rete fissa e non con i cellulari”. Il servizio funziona con una semplice chiamata telefonica dove una voce metallica trasmette la comunicazione che si vuole dare, il servizio è partito comunicando ai cittadini la sagra paesana di Lughetto. Ovviamente un po’ di imbarazzo i cittadini l’hanno avuto in questi giorni sentendo queste chiamate strane, ma subito è apparso chiaro che si trattava di un servizio utile e non di pubblicità. Il servizio partito a fine estate continuerà nei prossimi mesi. Le associazioni dei consumatori non hanno obbiettato al servizio. Saranno monitorati tutti i telefoni fissi ma non i cellulari.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Il comune chiama al telefono 2500 famiglie

È partito nelle ultime settimane a Campagna Lupia il servizio per fare campagne telefoniche automatiche di informazione alle famiglie. Il Comune di Campagna Lupia infatti ha sottoscritto l’accordo con la ditta Virtual Land per il servizio di trasmissione di messaggi telefonici alle duemilacinquecento famiglie del paese attraverso il sistema V phone. Lo scopo del servizio proposto è quello di mantenere contatti tra la pubblica amministrazione e il cittadino con l’intento di informarli di iniziative, manifestazioni, modifiche di orari di servizi pubblici, incontri di interesse diffuso, comunicazioni rivolte a persone con particolari situazioni, alle famiglie degli alunni ecc. Il Sindaco Fabio Livieri – spiega l’iniziativa. “E’ una priorità di questa amministrazione — dice Livieri essere in relazione costante e puntuale con la cittadinanza non solo per il servizio che questo sistema di comunicazione può dare, ma soprattutto perché diventa un impegno importante economicamente per la riduzione anche di spese di volantinaggio e di spese postali, è un sistema facile da gestire e veloce allo stesso tempo. Sono rispettati i parametri relativi alla privacy in quanto il servizio funziona indicando le vie del paese alle quali indirizzare le comunicazioni, oppure sulla base di dati comuni contenuti su particolari cartelle informatiche, ovviamente potrà essere fatto solo con telefoni da rete fissa e non con i cellulari”. Il servizio funziona con una semplice chiamata telefonica dove una voce metallica trasmette la comunicazione che si vuole dare, il servizio è partito comunicando ai cittadini la sagra paesana di Lughetto. Ovviamente un po’ di imbarazzo i cittadini l’hanno avuto in questi giorni sentendo queste chiamate strane, ma subito è apparso chiaro che si trattava di un servizio utile e non di pubblicità. Il servizio partito a fine estate continuerà nei prossimi mesi. Le associazioni dei consumatori non hanno obbiettato al servizio. Saranno monitorati tutti i telefoni fissi ma non i cellulari.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento