Nuovi parcheggi a Mira Buse

Mira Buse, si cambia. Da settembre è stata modificata la circolazione nella zona centrale del piccolo quartiere, con l’istituzione di sensi unici e la creazione di nuovi posti auto, a servizio delle attività commerciali. Alla soluzione si è giunti dopo una serie di incontri promossi con la cittadinanza, che da tempo chiedeva un intervento deciso che mettesse ordine nel traffico, soprattutto automobilistico. Gli operai si sono messi al lavoro per ridisegnare la segnaletica orizzontale per rendere sicure le modifiche previste dall’ordinanza comunale. Nel dettaglio c’è l’istituzione del senso unico di marcia in via della Ferrovia, via Moncenisio e in via Sempione, per creare un percorso obbligato alle auto liberando parte della sede stradale ad uso parcheggio. Via della Ferrovia è percorribile dunque in un unico senso di marcia, così come la stessa via Moncenisio (da via Ferrovia a via Sempione) e via Sempione (da via Moncenisio a via della Ferrovia). Per evitare il traffico di attraversamento del quartiere, e per incentivare l’utilizzo della nuova bretella di accesso alla stazione, inaugurata nel luglio dello scorso anno, le modifiche alla viabilità prevedono anche il divieto di immissione nella nuova rotonda della stazione, per chi proviene da via della Ferrovia. “Con queste modifiche – dice l’assessore ai lavori pubblici e alla mobilità Stefano Lorenzin – diamo corpo alle richieste dei residenti, che avevano sollecitato un intervento per rendere più vivibile il quartiere, per regolamentare le soste e dare nuove opportunità di parcheggio ai clienti delle attività commerciali”. L’impresa ha disegnato la nuova segnaletica orizzontale, che si concluderà con la creazione dei parcheggi. Il traffico, dall’entrata in vigore delle nuove regole, verrà tenuto sotto controllo dai vigili, informando sul posto gli automobilisti delle modifiche in atto.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Nuovi parcheggi a Mira Buse

Mira Buse, si cambia. Da settembre è stata modificata la circolazione nella zona centrale del piccolo quartiere, con l’istituzione di sensi unici e la creazione di nuovi posti auto, a servizio delle attività commerciali. Alla soluzione si è giunti dopo una serie di incontri promossi con la cittadinanza, che da tempo chiedeva un intervento deciso che mettesse ordine nel traffico, soprattutto automobilistico. Gli operai si sono messi al lavoro per ridisegnare la segnaletica orizzontale per rendere sicure le modifiche previste dall’ordinanza comunale. Nel dettaglio c’è l’istituzione del senso unico di marcia in via della Ferrovia, via Moncenisio e in via Sempione, per creare un percorso obbligato alle auto liberando parte della sede stradale ad uso parcheggio. Via della Ferrovia è percorribile dunque in un unico senso di marcia, così come la stessa via Moncenisio (da via Ferrovia a via Sempione) e via Sempione (da via Moncenisio a via della Ferrovia). Per evitare il traffico di attraversamento del quartiere, e per incentivare l’utilizzo della nuova bretella di accesso alla stazione, inaugurata nel luglio dello scorso anno, le modifiche alla viabilità prevedono anche il divieto di immissione nella nuova rotonda della stazione, per chi proviene da via della Ferrovia. “Con queste modifiche – dice l’assessore ai lavori pubblici e alla mobilità Stefano Lorenzin – diamo corpo alle richieste dei residenti, che avevano sollecitato un intervento per rendere più vivibile il quartiere, per regolamentare le soste e dare nuove opportunità di parcheggio ai clienti delle attività commerciali”. L’impresa ha disegnato la nuova segnaletica orizzontale, che si concluderà con la creazione dei parcheggi. Il traffico, dall’entrata in vigore delle nuove regole, verrà tenuto sotto controllo dai vigili, informando sul posto gli automobilisti delle modifiche in atto.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Nuovi parcheggi a Mira Buse

Mira Buse, si cambia. Da settembre è stata modificata la circolazione nella zona centrale del piccolo quartiere, con l’istituzione di sensi unici e la creazione di nuovi posti auto, a servizio delle attività commerciali. Alla soluzione si è giunti dopo una serie di incontri promossi con la cittadinanza, che da tempo chiedeva un intervento deciso che mettesse ordine nel traffico, soprattutto automobilistico. Gli operai si sono messi al lavoro per ridisegnare la segnaletica orizzontale per rendere sicure le modifiche previste dall’ordinanza comunale. Nel dettaglio c’è l’istituzione del senso unico di marcia in via della Ferrovia, via Moncenisio e in via Sempione, per creare un percorso obbligato alle auto liberando parte della sede stradale ad uso parcheggio. Via della Ferrovia è percorribile dunque in un unico senso di marcia, così come la stessa via Moncenisio (da via Ferrovia a via Sempione) e via Sempione (da via Moncenisio a via della Ferrovia). Per evitare il traffico di attraversamento del quartiere, e per incentivare l’utilizzo della nuova bretella di accesso alla stazione, inaugurata nel luglio dello scorso anno, le modifiche alla viabilità prevedono anche il divieto di immissione nella nuova rotonda della stazione, per chi proviene da via della Ferrovia. “Con queste modifiche – dice l’assessore ai lavori pubblici e alla mobilità Stefano Lorenzin – diamo corpo alle richieste dei residenti, che avevano sollecitato un intervento per rendere più vivibile il quartiere, per regolamentare le soste e dare nuove opportunità di parcheggio ai clienti delle attività commerciali”. L’impresa ha disegnato la nuova segnaletica orizzontale, che si concluderà con la creazione dei parcheggi. Il traffico, dall’entrata in vigore delle nuove regole, verrà tenuto sotto controllo dai vigili, informando sul posto gli automobilisti delle modifiche in atto.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Nuovi parcheggi a Mira Buse

Mira Buse, si cambia. Da settembre è stata modificata la circolazione nella zona centrale del piccolo quartiere, con l’istituzione di sensi unici e la creazione di nuovi posti auto, a servizio delle attività commerciali. Alla soluzione si è giunti dopo una serie di incontri promossi con la cittadinanza, che da tempo chiedeva un intervento deciso che mettesse ordine nel traffico, soprattutto automobilistico. Gli operai si sono messi al lavoro per ridisegnare la segnaletica orizzontale per rendere sicure le modifiche previste dall’ordinanza comunale. Nel dettaglio c’è l’istituzione del senso unico di marcia in via della Ferrovia, via Moncenisio e in via Sempione, per creare un percorso obbligato alle auto liberando parte della sede stradale ad uso parcheggio. Via della Ferrovia è percorribile dunque in un unico senso di marcia, così come la stessa via Moncenisio (da via Ferrovia a via Sempione) e via Sempione (da via Moncenisio a via della Ferrovia). Per evitare il traffico di attraversamento del quartiere, e per incentivare l’utilizzo della nuova bretella di accesso alla stazione, inaugurata nel luglio dello scorso anno, le modifiche alla viabilità prevedono anche il divieto di immissione nella nuova rotonda della stazione, per chi proviene da via della Ferrovia. “Con queste modifiche – dice l’assessore ai lavori pubblici e alla mobilità Stefano Lorenzin – diamo corpo alle richieste dei residenti, che avevano sollecitato un intervento per rendere più vivibile il quartiere, per regolamentare le soste e dare nuove opportunità di parcheggio ai clienti delle attività commerciali”. L’impresa ha disegnato la nuova segnaletica orizzontale, che si concluderà con la creazione dei parcheggi. Il traffico, dall’entrata in vigore delle nuove regole, verrà tenuto sotto controllo dai vigili, informando sul posto gli automobilisti delle modifiche in atto.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento