Le nozze firmate Rosy Garbo e famiglia

Che il nome Garbo evochi una certa eco di arte e genialità è innegabile e a confermarlo è la storia personale della stilista Rosy Garbo, originaria di Cavarzere e da anni residente a Pegolotte, e della sua famiglia. A testimoniare la maestria artistica giungono i successi a livello nazionale e internazionale dello stile Rosy Garbo, sempre più apprezzato per la cura dei dettagli e la preziosità di lavorazione e stoffe. A condividere con lei la passione per l’arte e per le cose belle è tutta la famiglia, a partire dai figli Francesco e Mauro che come lei lavorano nel campo della moda, ma anche altri parenti che operano in campo artistico. L’occasione di dimostrare quali notevoli risultati possa ottenere la sinergia dei diversi contributi creativi della famiglia è giunta dal matrimonio di Michela Garbo, che naturalmente ha scelto per l’importante occasione, celebrata lo scorso 8 agosto, un vestito della cugina Rosy. In realtà l’abito di Michela, scelto dal catalogo di Rosy Garbo, è stato poi modificato secondo i suoi desideri, divenendo così un modello unico. Il vestito, che fasciava la figura, si apriva sul fondo, creando un effetto particolare grazie alle pregiate stoffe utilizzate. Realizzato tutto a spicchi di chiffon di seta, era impreziosito da pizzo valancé, cordoncino, baguettine e perline applicati a mano. Ciò che però ha dato un tocco di magia alla sposa è stata una corona in oro bianco con brillantini incastonati a mano da Federico Garbo, apprezzato orafo cavarzerano, nonché fratello di Rosy. Questo ulteriore particolare ha veramente reso l’abito unico, insieme allo strascico di circa otto metri staccabile e stato utilizzato solo per la cerimonia che ha visto la partecipazione della piccola Greta Garbo, figlia di Federico, nella veste di coordinatrice di una decina di damigelle e paggetti. Un matrimonio davvero da sogno, grazie alla creatività e all’arte di tutta la famiglia Garbo.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento