I cavarzerani preferiscono Franceschini, a Cona vince Bersani

Come in tutta Italia, anche a Cavarzere lo scorso 25 ottobre si sono svolte le primarie del Partito democratico per l’elezione del segretario nazionale e dei segretari regionali con le rispettive assemblee. Oltre agli iscritti hanno potuto partecipare al voto tutti i cittadini italiani e stranieri, in possesso del permesso di soggiorno, a partire dai sedici anni, che hanno così accolto la proposta politica del Pd, impegnandosi a sostenerla alle elezioni e accettando di essere registrati nell’albo pubblico di elettrici ed elettori.
Il seggio cavarzerano è stato allestito presso la sede locale del Pd, in corso Europa 1. Due erano i candidati cavarzerani che concorrevano all’assemblea nazionale, entrambi nelle due liste di Dario Franceschini. Precisamente Cinzia Frezzato nella lista Democratici con Dario Franceschini e Umberto Zanellato nella lista Semplicemente democratici per Franceschini di Debora Serracchiani. Per l’elezione del segretario regionale e dell’assemblea regionale erano invece in lizza Ezio Bettinelli per Rosanna Filippin (Bersani), Silvio Zago per Andrea Causin (Franceschini) e Mirca Grillo per Felice Casson (Marino).
Per l’assemblea nazionale a Cavarzere hanno votato 341 democratici, 3 le schede nulle e altrettante le bianche. I voti validi sono stati 335, dei quali 97 per Bersani, 183 per Franceschini e 55 per Marino.
I votanti per l’assemblea regionale invece stati 341, con 5 schede nulle e 20 bianche. Dei 316 voti validi 62 sono andati a Filippin 136 a Causin e 118 a Casson. Anche il circolo conense del Partito democratico ha allestito un seggio, nel quale per l’assemblea nazionale si sono recati a votare 82 democratici. Di loro 50 hanno scelto Bersani, 29 Franceschini e 3 Marino.
Per l’assemblea regionale a Cona i votanti sono stati 82 con una sola scheda nulla. Di essi 40 hanno votato Filippin, 30 Causin e 11 Casson.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento