Obiettivo prevenzione

Prevenire è meglio che multare. I numeri dell’attività della polizia locale di Conselve lo confermano: in tutto il 2009 sono state elevate 2082 multe per un totale di 123 mila euro. Il comandante Antonio Burattin conferma: “Il nostro obiettivo non è fare cassa ma piuttosto tutelare un bene che si chiama sicurezza stradale. Per dirla con una battuta, meglio un figlio senza patente che una patente senza figlio Non ci interessa l’accanimento sugli automobilisti, puntiamo invece a ridurre le occasioni di pericolo, purtroppo numerose”. A partire da chi gira con l’assicurazione scaduta o, addirittura, con il tagliando falso esposto sul parabrezza. Un fenomeno in deciso aumento. “Abbiamo compiuto diversi sequestri per questo motivo. – conferma Burattin – C’è chi si è semplicemente scordato della scadenza ma sono sempre di più coloro che circolano pur sapendo di non essere assicurati. Alcuni ci hanno risposto che non hanno i soldi per pagare, ma non si rendono conto di quali rischi corrono. Poi ci sono i soggetti pericolosi, come i due automobilisti che hanno forzato il posto di blocco cercando di investire i nostri agenti oppure il ragazzo beccato in moto a 115 all’ora per le strade del centro, dove c’è il limite dei 50”.
Dallo scorso anno i vigili hanno intensificato anche i controlli serali e notturni, istituendo un terzo turno e collaborando con i carabinieri. “Cerchiamo di essere sempre più “polizia di prossimità e far percepire ai cittadini la nostra presenza non solo nel controllo del traffico. – aggiunge il comandante – Potremmo fare anche di più, ma ci scontriamo con la cronica insufficienza di personale. Da anni gli agenti sono esattamente la metà rispetto all’organico previsto dalla normativa. Ciononostante riusciamo a garantire il servizio praticamente non stop durante i dieci giorni della Fiera e la quotidiana attività, compresi gli accertamenti anagrafici, quasi 800 lo scorso anno, i 400 controlli sui fabbricati e le 185 comunicazioni di ospitalità stranieri”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento