Oriago in fiore, negozi aperti

Tutti in festa ad aprile con le Fiere locali. Oriago in Fiore la manifestazione che era prevista nella frazione mirese per l’11 aprile, viene spostata di una settimana e cioè viene portata al 18 del mese. Lo spostamento è stato deciso per motivi organizzativi, legati alle richieste degli espositori di florivivaismo e giardinaggio un centinaio da tutto il Veneto. Con i tempi, la manifestazione cadrebbe una settimana dopo Pasqua e ci sarebbe poco tempo cioè dopo le ferie per organizzarla.
Con lo spostamento di Oriago in fiore slitta anche l’apertura dei negozi che inizialmente era prevista per l’11 al 18. I negozi così resteranno aperti domenica 18 aprile in concomitanza con Oriago in Fiore. “Iniziative come Oriago in Fiore richiamano migliaia di visitatori – osserva l’assessore al Commercio e alla Promozione Fieristica, Silvia Carlin -. Per questo ci pare importante consentire l’apertura delle attività commerciali, così da offrire un’opportunità in più di promozione agli operatori locali, e rendere nello stesso tempo più ospitali e vivaci i nostri centri urbani”.
Le altre aperture domenicali sono in programma domenica 28 aprile. A queste si aggiungono le domeniche di dicembre e i giorni dedicati alla festa di San Nicolò.
La scelta è stata fatta dall’Amministrazione comunale in accordo con le organizzazioni locali dei consumatori, delle imprese del commercio e dei lavoratori dipendenti, nonché le associazioni di categoria del commercio su aree pubbliche.
Insomma per tutto l’anno ci sarà la possibilità di divertirsi e fare shopping nelle piazze del paese e delle frazioni del territorio comunale.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Oriago in fiore, negozi aperti

Tutti in festa ad aprile con le Fiere locali. Oriago in Fiore la manifestazione che era prevista nella frazione mirese per l’11 aprile, viene spostata di una settimana e cioè viene portata al 18 del mese. Lo spostamento è stato deciso per motivi organizzativi, legati alle richieste degli espositori di florivivaismo e giardinaggio un centinaio da tutto il Veneto. Con i tempi, la manifestazione cadrebbe una settimana dopo Pasqua e ci sarebbe poco tempo cioè dopo le ferie per organizzarla.
Con lo spostamento di Oriago in fiore slitta anche l’apertura dei negozi che inizialmente era prevista per l’11 al 18. I negozi così resteranno aperti domenica 18 aprile in concomitanza con Oriago in Fiore. “Iniziative come Oriago in Fiore richiamano migliaia di visitatori – osserva l’assessore al Commercio e alla Promozione Fieristica, Silvia Carlin -. Per questo ci pare importante consentire l’apertura delle attività commerciali, così da offrire un’opportunità in più di promozione agli operatori locali, e rendere nello stesso tempo più ospitali e vivaci i nostri centri urbani”.
Le altre aperture domenicali sono in programma domenica 28 aprile. A queste si aggiungono le domeniche di dicembre e i giorni dedicati alla festa di San Nicolò.
La scelta è stata fatta dall’Amministrazione comunale in accordo con le organizzazioni locali dei consumatori, delle imprese del commercio e dei lavoratori dipendenti, nonché le associazioni di categoria del commercio su aree pubbliche.
Insomma per tutto l’anno ci sarà la possibilità di divertirsi e fare shopping nelle piazze del paese e delle frazioni del territorio comunale.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Oriago in fiore, negozi aperti

Tutti in festa ad aprile con le Fiere locali. Oriago in Fiore la manifestazione che era prevista nella frazione mirese per l’11 aprile, viene spostata di una settimana e cioè viene portata al 18 del mese. Lo spostamento è stato deciso per motivi organizzativi, legati alle richieste degli espositori di florivivaismo e giardinaggio un centinaio da tutto il Veneto. Con i tempi, la manifestazione cadrebbe una settimana dopo Pasqua e ci sarebbe poco tempo cioè dopo le ferie per organizzarla.
Con lo spostamento di Oriago in fiore slitta anche l’apertura dei negozi che inizialmente era prevista per l’11 al 18. I negozi così resteranno aperti domenica 18 aprile in concomitanza con Oriago in Fiore. “Iniziative come Oriago in Fiore richiamano migliaia di visitatori – osserva l’assessore al Commercio e alla Promozione Fieristica, Silvia Carlin -. Per questo ci pare importante consentire l’apertura delle attività commerciali, così da offrire un’opportunità in più di promozione agli operatori locali, e rendere nello stesso tempo più ospitali e vivaci i nostri centri urbani”.
Le altre aperture domenicali sono in programma domenica 28 aprile. A queste si aggiungono le domeniche di dicembre e i giorni dedicati alla festa di San Nicolò.
La scelta è stata fatta dall’Amministrazione comunale in accordo con le organizzazioni locali dei consumatori, delle imprese del commercio e dei lavoratori dipendenti, nonché le associazioni di categoria del commercio su aree pubbliche.
Insomma per tutto l’anno ci sarà la possibilità di divertirsi e fare shopping nelle piazze del paese e delle frazioni del territorio comunale.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Oriago in fiore, negozi aperti

Tutti in festa ad aprile con le Fiere locali. Oriago in Fiore la manifestazione che era prevista nella frazione mirese per l’11 aprile, viene spostata di una settimana e cioè viene portata al 18 del mese. Lo spostamento è stato deciso per motivi organizzativi, legati alle richieste degli espositori di florivivaismo e giardinaggio un centinaio da tutto il Veneto. Con i tempi, la manifestazione cadrebbe una settimana dopo Pasqua e ci sarebbe poco tempo cioè dopo le ferie per organizzarla.
Con lo spostamento di Oriago in fiore slitta anche l’apertura dei negozi che inizialmente era prevista per l’11 al 18. I negozi così resteranno aperti domenica 18 aprile in concomitanza con Oriago in Fiore. “Iniziative come Oriago in Fiore richiamano migliaia di visitatori – osserva l’assessore al Commercio e alla Promozione Fieristica, Silvia Carlin -. Per questo ci pare importante consentire l’apertura delle attività commerciali, così da offrire un’opportunità in più di promozione agli operatori locali, e rendere nello stesso tempo più ospitali e vivaci i nostri centri urbani”.
Le altre aperture domenicali sono in programma domenica 28 aprile. A queste si aggiungono le domeniche di dicembre e i giorni dedicati alla festa di San Nicolò.
La scelta è stata fatta dall’Amministrazione comunale in accordo con le organizzazioni locali dei consumatori, delle imprese del commercio e dei lavoratori dipendenti, nonché le associazioni di categoria del commercio su aree pubbliche.
Insomma per tutto l’anno ci sarà la possibilità di divertirsi e fare shopping nelle piazze del paese e delle frazioni del territorio comunale.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento