Chioggia “turistica” anche in bassa stagione

La promozione è l’anima del commercio. Ecco perché il Comune in sinergia con le categorie economiche cittadine, l’Apt e il Consorzio con Chioggia Si, ha deciso di pubblicizzare la città attraverso un’iniziativa del tutto peculiare. “Un week-end da favola, Chioggia ti regala il cuore” è l’iniziativa ideata allo scopo di far conoscere anche nei periodi di bassa stagione gli aspetti caratteristici, le tipicità e le eccellenze del territorio.
Non solo spiaggia dunque: con questo progetto il turista è incentivato alla visita della città storica e del suo lido anche in periodo di bassa stagione. Prenotando un week-end a Chioggia fino al 30 maggio e dal 10 settembre al 31 ottobre, il turista potrà ritirare presso gli uffici dell’Apt “7 Cuori per 7 Emozioni”. Si tratta di una molletta con 7 cuoricini ciascuno dei quali corrisponde a una promozione: una visita guidata alla città, un ingresso gratuito al Museo della Laguna Sud, una visita gratuita alla Torre dell’Orologio più antico del mondo, uno sconto sulle escursioni in barca a Venezia o in laguna, sconti del 15% nei ristoranti tipici che aderiscono all’iniziativa, sconti nei negozi convenzionati che potranno esibire una vetrofania dell’iniziativa, una confezione di prodotti tipici. Vi è anche un ottavo cuore: a chi visita la città nel periodo dell’iniziativa e torna per almeno una settimana in città in alta stagione, verranno rimborsate le spese alberghiere sostenute durante il week-end primaverile o autunnale.
“La maggior parte delle presenze che arrivano a Chioggia si concentrano durante l’estate. — ha commentato il presidente del Consorzio con Chioggia sì Leonardo Ranieri – Questa iniziativa si pone ai margini del tradizionale periodo degli arrivi per dare sviluppo a un turismo che possa apprezzare non solo il mare e la spiaggia, ma la città nella sua interezza”.
Ad aderire all’iniziativa sono stati diversi hotel ma anche strutture ricettive diversificate come i campeggi che, oltre a rimborsare il week end di bassa stagione, a chi torna in estate praticheranno uno sconto del 10%.
“Quest’anno – ha spiegato l’assessore al Marketing territoriale Maria Grazia Marangon — l’iniziativa dura qualche mese per incentivare il turista a conoscere la nostra città anche durante la bassa stagione. Possiamo parlare di turismo e di futuro nel settore solo in un’ottica di lavoro comune. Condividere questa iniziativa è stato già un grande passo avanti. Questa è la strada giusta per promuovere il territorio. Con questa proposta abbiamo la possibilità di tenere gli alberghi aperti anche in bassa stagione e utilizzare la promozione della bassa stagione per attirare il turista in estate”.
L’iniziativa è già stata presentata alla Borsa Internazionale di Milano e viene amplimente pubblicizzata. Oltre a questo il Consorzio di promozione turistica, in collaborazione con gli altri consorzi delle spiagge venete e grazie al finanziamento della Regione, sta compiendo un tour partito il 15 aprile e fino al 24 maggio di piazza in piazza per il Piemonte e la Lombardia con un camper che illustra le ricchezze della nostra regione.
“Non mi resta che lodare questa iniziativa — ha spiegato Lucio Carisi – Come responsabile dell’Apt mi sento molto partecipativo. Finalmente siamo riusciti a coinvolgere tutte le categorie interessate al turismo e non solo”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento