Il comune interviene stanziando 300 mila euro

Strisce pedonali e segnaletica orizzontale sbiadita e incompleta in centro storico, mentre le buche sull’asfalto, quelle sì, si vedono e soprattutto si sentono benissimo percorrendo le vie della città.
Non si può certo dire che lo stato in cui versano le strade di Piove di Sacco sia dei migliori: una manutenzione non sempre tempestiva e le ghiacciate di quest’invernata le hanno rese più simile ad un percorso di un guerra che a un reticolato cittadino.
Come aveva annunciato nei mesi scorsi l’assessore ai Lavori pubblici, Giuliano Marella, l’amministrazione si era impegnata a correre ai ripari. Pur scontrandosi con i magri bilanci, nel piano triennale delle opere pubbliche era stata prevista una somma di circa 700 mila euro per la manutenzione stradale. Ora a dare le buone notizie è il sindaco stesso, Alessandro Marcolin: “In un primo momento era stato predisposto un piano per la sistemazione delle strade che supera la disponibilità che abbiamo dopo l’approvazione del bilancio consuntivo — spiega — Le nostre possibilità consentono di fare lavori nell’immediato per un importo di circa 300 mila euro. Si tratta di interventi di manutenzione e asfaltatura, già deliberati dalla precedente amministrazione ma non ancora eseguiti. Ora siamo pronti a partire, dando la precedenza ai tratti più malmessi e di maggiore transito”.
La classifica: via Circonvallazione e via Garibaldi, a seguire altre strade principali fino ad esaurimento delle risorse. Un restyling completo riguarderà, invece, via Leonardo da Vinci, in zona industriale: vero e proprio percorso da rally.
“Partiranno a breve i lavori di asfaltatura e sistemazione, che daranno per circa l’ottanta per cento a carico di Veneto Acque, che realizzerà anche un percorso ciclo pedonale — continua il sindaco – Il protocollo è già stato firmato. Entro poco più di un mese l’intervento dovrebbe già essere completato. E comunque, anche tutto il resto sarà concluso prima dell’autunno”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento