Scontro sulla mensa

Il Centro servizi per anziani di Monselice sta per pubblicare un bando di gara per la realizzazione di un progetto che, oltre a garantire nuovi posti letto per non autosufficienti, prevede la realizzazione di un grande centro cottura in grado di preparare 1000 pasti giornalieri, per la cui realizzazione la Regione Veneto ha già stanziato un prestito di 1 milione di euro. Ma dall’opposizione arriva una pioggia di critiche per il rinnovo del servizio di ristorazione destinato alle scuole comunali con la ditta Sodexo per il prossimo triennio.
“Al di là del fatto che dopo i rincari delle tariffe per la ristorazione scolastica paventati alla fine dell’anno scolastico appena trascorso, sembrava che l’amministrazione comunale e le associazioni dei genitori si fossero accordati per l’individuazione di un nuovo gestore del servizio — commenta Pierluigi Giaccarello, consigliere di minoranza del centro servizi per anziani – Ciò che preoccupa è la decisione di affidarlo per un triennio, anziché per singole annualità eventualmente rinnovabili. Considerando che per la realizzazione dei lavori presso il Centro Servizi per Anziani sarà necessaria una operazione di project financing, l’investimento da parte delle aziende potenzialmente interessate avrebbe significato soltanto a fronte della possibilità da parte delle stesse di ottimizzare il numero di pasti commerciabili sul territorio con apposite convenzioni a lungo termine”.
Secondo la minoranza il Sindaco avrebbe disatteso la promessa di evitare un rinnovo pluriennale. “Risulta evidente che il rinnovo triennale rimanda la possibilità per l’aggiudicatario di programmare una convenzione con l’amministrazione comunale per la fornitura di pasti di maggiore qualità e costi regolati per le scuole del territorio — continua Giaccarello – Il sindaco aveva garantito che si sarebbe evitato il rinnovo pluriennale della convenzione in essere con la ditta Sodexo durante la riunione di insediamento del consiglio di amministrazione a cui appartengo”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento