Parte ‘Il paese dei balocchi’

E’ ripartito a Mira “Il paese dei Balocchi”, un’ insieme di servizi educativi organizzati dal Comune, per bambini e ragazzi da 0 a 14 anni e per le loro famiglie. Due le novità di quest’anno: la Ludoteca dei piccoli e lo Spazio Incontro rivolto ai genitori. “Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa – afferma l’assessore alle Politiche Sociali Margherita Gasparini – per favorire l’attività di aggregazione, socializzazione e integrazione dei bambini e dei ragazzi, in collaborazione con le altre agenzie educative del territorio, come le scuole e le parrocchie. Il nostro obiettivo è quello di collaborare all’impegno educativo delle famiglie per il benessere dei bambini, dei ragazzi e, in prospettiva, dell’intera comunità”. La Ludoteca dei piccoli ad esempio nello specifico è un contesto educativo dove i bambini nella fascia 3-6 anni possono giocare insieme ai loro coetanei in presenza di un educatore. Un luogo per stimolare la creatività dei piccoli dando l’opportunità di misurarsi con le proprie capacità. Le attività sono già iniziate come il Giragioca, Non Solo Compiti e la Ludoteca dei Piccoli. “Come amministrazione – commenta il sindaco Michele Carpinetti – crediamo che le politiche per l’infanzia e la famiglia abbiano un ruolo fondamentale per aiutare il nostro territorio a crescere e svilupparsi in maniera armoniosa; per questo, nonostante le difficoltà finanziarie abbiamo voluto riproporre l’esperienza del ‘Paese dei Balocchi’ che aveva visto nei mesi scorsi la partecipazione di numerosi bambini e ragazzi e delle loro famiglie”. Per ulteriori informazioni: Ufficio Politiche Sociali: Sportello telefonico (0415628179) dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14. Mail: politichesociali@comune.mira.ve.it, o Coperativa SocioCulturale: tel. 0415322920; mail: info@socioculturale.it.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Parte ‘Il paese dei balocchi’

E’ ripartito a Mira “Il paese dei Balocchi”, un’ insieme di servizi educativi organizzati dal Comune, per bambini e ragazzi da 0 a 14 anni e per le loro famiglie. Due le novità di quest’anno: la Ludoteca dei piccoli e lo Spazio Incontro rivolto ai genitori. “Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa – afferma l’assessore alle Politiche Sociali Margherita Gasparini – per favorire l’attività di aggregazione, socializzazione e integrazione dei bambini e dei ragazzi, in collaborazione con le altre agenzie educative del territorio, come le scuole e le parrocchie. Il nostro obiettivo è quello di collaborare all’impegno educativo delle famiglie per il benessere dei bambini, dei ragazzi e, in prospettiva, dell’intera comunità”. La Ludoteca dei piccoli ad esempio nello specifico è un contesto educativo dove i bambini nella fascia 3-6 anni possono giocare insieme ai loro coetanei in presenza di un educatore. Un luogo per stimolare la creatività dei piccoli dando l’opportunità di misurarsi con le proprie capacità. Le attività sono già iniziate come il Giragioca, Non Solo Compiti e la Ludoteca dei Piccoli. “Come amministrazione – commenta il sindaco Michele Carpinetti – crediamo che le politiche per l’infanzia e la famiglia abbiano un ruolo fondamentale per aiutare il nostro territorio a crescere e svilupparsi in maniera armoniosa; per questo, nonostante le difficoltà finanziarie abbiamo voluto riproporre l’esperienza del ‘Paese dei Balocchi’ che aveva visto nei mesi scorsi la partecipazione di numerosi bambini e ragazzi e delle loro famiglie”. Per ulteriori informazioni: Ufficio Politiche Sociali: Sportello telefonico (0415628179) dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14. Mail: politichesociali@comune.mira.ve.it, o Coperativa SocioCulturale: tel. 0415322920; mail: info@socioculturale.it.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Parte ‘Il paese dei balocchi’

E’ ripartito a Mira “Il paese dei Balocchi”, un’ insieme di servizi educativi organizzati dal Comune, per bambini e ragazzi da 0 a 14 anni e per le loro famiglie. Due le novità di quest’anno: la Ludoteca dei piccoli e lo Spazio Incontro rivolto ai genitori. “Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa – afferma l’assessore alle Politiche Sociali Margherita Gasparini – per favorire l’attività di aggregazione, socializzazione e integrazione dei bambini e dei ragazzi, in collaborazione con le altre agenzie educative del territorio, come le scuole e le parrocchie. Il nostro obiettivo è quello di collaborare all’impegno educativo delle famiglie per il benessere dei bambini, dei ragazzi e, in prospettiva, dell’intera comunità”. La Ludoteca dei piccoli ad esempio nello specifico è un contesto educativo dove i bambini nella fascia 3-6 anni possono giocare insieme ai loro coetanei in presenza di un educatore. Un luogo per stimolare la creatività dei piccoli dando l’opportunità di misurarsi con le proprie capacità. Le attività sono già iniziate come il Giragioca, Non Solo Compiti e la Ludoteca dei Piccoli. “Come amministrazione – commenta il sindaco Michele Carpinetti – crediamo che le politiche per l’infanzia e la famiglia abbiano un ruolo fondamentale per aiutare il nostro territorio a crescere e svilupparsi in maniera armoniosa; per questo, nonostante le difficoltà finanziarie abbiamo voluto riproporre l’esperienza del ‘Paese dei Balocchi’ che aveva visto nei mesi scorsi la partecipazione di numerosi bambini e ragazzi e delle loro famiglie”. Per ulteriori informazioni: Ufficio Politiche Sociali: Sportello telefonico (0415628179) dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14. Mail: politichesociali@comune.mira.ve.it, o Coperativa SocioCulturale: tel. 0415322920; mail: info@socioculturale.it.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento

Parte ‘Il paese dei balocchi’

E’ ripartito a Mira “Il paese dei Balocchi”, un’ insieme di servizi educativi organizzati dal Comune, per bambini e ragazzi da 0 a 14 anni e per le loro famiglie. Due le novità di quest’anno: la Ludoteca dei piccoli e lo Spazio Incontro rivolto ai genitori. “Abbiamo voluto fortemente questa iniziativa – afferma l’assessore alle Politiche Sociali Margherita Gasparini – per favorire l’attività di aggregazione, socializzazione e integrazione dei bambini e dei ragazzi, in collaborazione con le altre agenzie educative del territorio, come le scuole e le parrocchie. Il nostro obiettivo è quello di collaborare all’impegno educativo delle famiglie per il benessere dei bambini, dei ragazzi e, in prospettiva, dell’intera comunità”. La Ludoteca dei piccoli ad esempio nello specifico è un contesto educativo dove i bambini nella fascia 3-6 anni possono giocare insieme ai loro coetanei in presenza di un educatore. Un luogo per stimolare la creatività dei piccoli dando l’opportunità di misurarsi con le proprie capacità. Le attività sono già iniziate come il Giragioca, Non Solo Compiti e la Ludoteca dei Piccoli. “Come amministrazione – commenta il sindaco Michele Carpinetti – crediamo che le politiche per l’infanzia e la famiglia abbiano un ruolo fondamentale per aiutare il nostro territorio a crescere e svilupparsi in maniera armoniosa; per questo, nonostante le difficoltà finanziarie abbiamo voluto riproporre l’esperienza del ‘Paese dei Balocchi’ che aveva visto nei mesi scorsi la partecipazione di numerosi bambini e ragazzi e delle loro famiglie”. Per ulteriori informazioni: Ufficio Politiche Sociali: Sportello telefonico (0415628179) dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 14. Mail: politichesociali@comune.mira.ve.it, o Coperativa SocioCulturale: tel. 0415322920; mail: info@socioculturale.it.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento