Gara delle bici dalle “ruote grosse”

Si svolgerà il 14 novembre a Rottanova il sedicesimo “Gran Premio Mtb” . La gara di Mountain Bike è organizzata dalla Fci di Venezia e vale come ultima prova del campionato d’autunno di Mountain Bike iniziato il 5 settembre scorso a Trissino (Vicenza). La manifestazione sarà allestita dal Comitato Cittadino di Rottanova con il patrocinio del Comune di Cavarzere e con la collaborazione della società ciclistica “Tutti in Bici” di Adria. Il Comitato Cittadino di Rottanova tiene molto alla realizzazione di questa gara, chiamata anche gara delle biciclette “dalle ruote grasse”, poiché mediante questa manifestazione si vuole ricordare Severino Tasso, “il nostro caro amico — dicono gli organizzatori — scomparso troppo prematuramente, amante di tutte le attività sportive e grande collaboratore di tutte le nostre attività.”
La gara, quest’anno, prevede anche alcune varianti che, per chi ha già testato il terreno di competizione, sono risultate ottime. Ma la gara di mountain bike, per Rottanova, rappresenta anche un’occasione per ospitare importanti professionisti sportivi, come il bergamasco Jonny Cattaneom, vincitore dell’anno scorso e attuale campione italiano; Mauro Bettin assieme a Felderer e a tutta la squadra della FullDinamix di Giovanni Battaglin; i big della Cicli Olimpia come Marzio Deho e Nicola Dalto; tutti gli ottimi corridori della società Torpado/Fondriest; e infine, il campione mondiale 2009 paraolimpico Michele Pittacolo, presente anche all’edizione dell’anno scorso.
La vera anima della gara sarà Luciano Martellozzo, ideatore di questo tipo di gare e speaker d’eccezione che conosce nomi e soprannomi di tutti i corridori; presente anche Luigi Giribuola, alla guida della società ciclistica “Tutti in Bici”. Al termine della corsa ci saranno sia la premiazione della gara appena svolta, sia le premiazioni di tutto il campionato, con la consegna delle diverse maglie. Per tutti, inoltre, ci sarà un rinfresco dove sarà possibile assaggiare e gustare la Tirakkina, una specialità ideata dal rottanovano Andrea Finotto che sta spopolando sia in Italia che all’estero. I responsabili del Comitato Cittadino intanto ringraziano: “Desideriamo ringraziare il Genio Civile e tutte quelle famiglie che gentilmente ci lasciano transitare all’interno dei loro poderi. Confidiamo inoltre in una buona presenza in tutte le categorie amatoriali, donne incluse, e aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni confidando nella clemenza del tempo”.

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento