Home Rodigino “E stata una decisione dura ma chi sbaglia paga”

“E stata una decisione dura ma chi sbaglia paga”

Il sindaco Bruno Piva spiega la sua decisione di revocare il mandato all’assessore Luigi Paulon con queste parole: “E’ stata una decisione difficile e sofferta ma ho dovuto prenderla”. Decisione sofferta poiché il primo cittadino riconosce che il lavoro dell’assessore in questi dieci mesi di operato è stato competente e indispensabile per la redazione del bilancio previsionale 2012.
“Questa decisione l’ha presa il sindaco — precisa Piva – non c’è stata alcuna pressione e ho riflettuto a lungo sulla mia decisione. Creo un precedente: chi sbaglia paga. Con questa affermazione tutti gli assessori sono avvertiti e quindi in caso di errori sanno già che cosa gli capiterà”.
Quando si gioca nella stessa squadra non si possono fare azioni discordanti e Paulon in questi dieci mesi non è sempre stato alienato alle consegne che l’allenatore ha dato, spiega Piva. Questa giunta farà di tutto per mantenere l’integrità di Parco Maddalena come il recupero di altre zone, purtroppo l’azione di Paulon è coincisa con un volantinaggio che la giunta aveva già concordato di fare in contrapposizione a quello della minoranza”.
Bruno Piva sceglie Stefano Bellinazzi come successore di Luigi Paulon nel ruolo di assessore a Bilancio, Mobilità, Polizia municipale e si dichiara soddisfatto della sua scelta. “Sono sicuro che Stefano metterà a disposizione dell’amministrazione comunale tutta la sua professionalità ed esperienza – commenta Piva – essendo uno sportivo anche lui saprà giocare in squadra, ora penso che la giunta sia equilibrata e che non ci possano essere altri interruzioni in futuro”.
E termina lapidario: “La vicenda Paulon è chiusa. Non voglio tornarci sopra. La mia decisione è stata accettata da tutti i componenti della maggioranza, ora la giunta continuerà a lavorare per il bene della città”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette