Home Veneziano Chioggia “Sulla prima casa si applichi l’aliquota minima”

“Sulla prima casa si applichi l’aliquota minima”

Se il sindaco spera ma non presenta, almeno al momento, alternative concrete, i partiti di opposizione avanzano le loro proposte. Il partito di Rifondazione comunista, per rendere concreta la propria opinione, erge ad esempio il Comune di Polistena (Reggio Calabria), dove il primo cittadino (del medesimo partito) ha “stabilito un principio di equità e giustizia sociale”.
“Pur non potendo sottrarsi all’imposizione della legge, si è stabilito di considerare l’aliquota minima dello 0,2% sulla prima casa (portando al massimo le altre aliquote) escludendo, di fatto, il 90% delle abitazioni” continua Rifondazione. “Proprio in un momento drammatico per le famiglie” sottolinea Inessa Baldin, segretaria comunale del partito “il governo Monti avrebbe dovuto alleggerire la pressione fiscale sui cittadini”. Questo “non solo non è avvenuto, ma si sono introdotte misure (come l’Imu), che colpiscono uno dei diritti fondamentali del cittadino”.
“Questa è una proposta che noi avevamo avanzato in tempi non sospetti, presentando un ordine del giorno in consiglio comunale” ricorda Beniamino Boscolo (Pdl).
“In un momento così difficile per i cittadini italiani in generale e chioggiotti in particolare, i Comuni devono prendere posizione in modo deciso: non si può pensare di far gravare sui giovani, che già hanno dei mutui e pagano degli interessi per poter acquistare una casa, tra mille sacrifici, il peso di un’ennesima tassa”. Pdl come Rifondazione? Potrebbe sembrare. La differenza sostanziale sta nelle proposte successive: se rifondazione chiede l’applicazione dell’aliquota massima per le altre categorie (che non siano dunque la prima casa), il Pdl invece sulle seconde case non si esprime “sarebbe stato demagogico da parte nostra chiedere l’applicazione dell’aliquota minima estesa a tutte le categorie. È evidente che noi l’auspichiamo ma la responsabilità della scelta è dell’amministrazione comunale”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette