Home Padovano Elementare con l’energia dal sole

Elementare con l’energia dal sole

Scuola elementare a energia solare. E’ questo l’auspicio dell’amministrazione comunale che ha approvato in tempi strettissimi un progetto preliminare per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da installare sul tetto dell’istituto “Montessori” di largo Cavalieri di Vittorio Veneto che attualmente ospita le scuole primarie.
Lo scopo di tanta solerzia è stato quello di predisporre tutta la documentazione in maniera da partecipare in tempo utile al bando per l’assegnazione di un contributo ministeriale ad hoc. Il ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, infatti, ha pubblicato, alla fine di marzo, il bando “Il sole a scuola” che prevede una dotazione finanziaria complessiva pari a 3 milioni euro. Per partecipare c’erano però solamente una quarantina di giorni, per questo si è dovuto procedere a tempi da record. Destinatari dei fondi sono i Comuni e le Provincie proprietari di edifici ospitanti scuole medie inferiori o superiori ed elementari.
Il bando è finalizzato alla realizzazione di impianti fotovoltaici sugli edifici scolastici e, simultaneamente, all’avvio di un’attività didattica volta alla realizzazione di analisi energetiche e di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico nei suddetti edifici, tramite il coinvolgimento degli studenti.
“Ho trovato questa opportunità – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Roberta Bruscaglin – molto interessante e per questo da cogliere al volo. L’ufficio tecnico si è messo subito al lavoro preparando il progetto in maniera da rispettare i tempi previsti per la consegna, con l’auspicio di rientrare così tra i primi comuni della graduatoria degli assegnatari del finanziamento”. “Si tratta di un impianto da 10 kwp – aggiunge l’assessore precisando il tipo di impianto che si vorrebbe realizzare – del valore di 40 mila euro tutti finanziati dal Ministero. Quindi, cosa non da poco, nessun onere sarà a carico dell’ente comunale”.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette