Home Veneziano Chioggia Nuove strategie sulle... “due ruote”

Nuove strategie sulle… “due ruote”

Un convegno, lo scorso 11 maggio in sala consiliare, ha illustrato le proposte cicloturistiche della Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab), con la presenza del coordinatore regionale della federazione, Luciano Renier, accompagnato dal presidente nazionale Antonio Dalla Venezia.
La mobilità sostenibile è un elemento fondamentale per la realtà urbana ma anche e soprattutto per una località turistica. L’iniziativa è stata infatti subito sposata dal consorzio Con Chioggia Si, che aveva già proposto di invitare la Fiab nel corso di un convegno sulle nuove strategie turistiche alla fine dell’inverno. Allora, anche l’assessore provinciale al turismo, Giorgia Andreuzza, aveva fatto presente la crescente richiesta di strutture adeguate e itinerari per il cicloturismo soprattutto nel mercato tedesco e nordeuropeo, durante la media e bassa stagione.
“Ospitiamo con entusiasmo questa iniziativa -, commenta il presidente del Consorzio, Marco Boscolo Camiletto, – l’utilizzo della bicicletta nel tessuto urbano non è solo uno stile di vita, ma anche un modo per rispettare e valorizzare il territorio”.
Di recente anche l’associazione Slow Lagoon di Gruppo turismo Chioggia ha inoltrato formale richiesta all’amministrazione comunale per poter installare dei pontili a Vigo dedicati alle biciclette e agevolare così il collegamento con Pellestrina e Venezia sulle due ruote.
La Regione Veneto intanto si sta muovendo nella stessa direzione, non solo con contributi, ma anche con la promozione dei percorsi adatti al cicloturismo con una segnaletica adeguata e un road-book con tutte le informazioni necessarie per chi viaggia su due ruote. Tra gli itinerari regionali spicca il numero 3, denominato “La via del mare”, che parte da Rovigo e arriva a Bibione passando per Chioggia.
Per promuovere questo percorso a settembre sono in programma anche due iniziative della Fiab, una di carattere regionale l’altra nazionale.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette