Home Padovano Padova Nord Trasporto assistito

Trasporto assistito

Il Comune incrementa il servizio di trasporto per anziani e disabili: in vista una nuova convenzione. Persone svantaggiate, anziani senza rete familiare con difficoltà motorie, cittadini con disabilità invalidanti: le richieste di trasporto assistito ricevute dal Comune di Cadoneghe richiedono una risposta adeguata da parte dell’amministrazione. Per dare agli utenti che chiedono il servizio la risposta più opportuna alle varie esigenze, la Giunta ha deliberato di sostenere e incrementare il trasporto assistito anziani e disabili nel 2012.
“Abbiamo deciso di mantenere la collaborazione con l’associazione Auser all’interno dell’iniziativa Filo d’argento, che si dimostra essere per la collettività locale estremamente valida ed efficace nell’ambito del sistema integrato dei servizi sociali — spiega il sindaco Mirco Gastaldon —. Non va poi dimenticata tutta quella rete di volontariato che nel nostro territorio svolge un’azione insostituibile di supporto alle persone svantaggiate, specie per le piccole azioni quotidiane come gli acquisti, il pagamento delle bollette, le visite mediche. Ma per dare una ulteriore e adeguata risposta alle richieste di aiuto che giungono quotidianamente ai nostri uffici, stiamo anche predisponendo una nuova convenzione che coinvolga Auser, Associazione Provinciale Invalidi Civili e Cittadini Anziani delegazione di Padova e Associazione Nazionale Carabinieri.
Ciascun soggetto darà il suo contributo. In questo modo si moltiplicheranno, sia nel numero sia nella qualità, le possibilità di fornire un servizio ancora più vicino alle esigenze dei cittadini. A fronte di questo chiediamo a chi usufruirà del trasporto un piccolo contributo, che servirà a sostenere in minima parte i costi del servizio”. Il Comune ha stabilito di fissare in 20 euro a tratta il costo a favore delle associazioni che svolgono il servizio di trasporto; a carico dell’utenza invece sarà introdotto un sistema di compartecipazione pari a 3,50 euro a tratta.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette