Home Padovano Padova Nord Un premio alla “Zanon”

Un premio alla “Zanon”

Oltre 500 ragazzi hanno animato alla festa di chiusura del progetto “A Scuola con… Campagna Amica”, percorso di educazione alimentare e percorso dall’uovo al pulcino, e Concorso “Scegli, scatta e…mangia con gusto!!”. Il progetto annuale, proposto dalla Camera di Commercio di Padova e realizzato da Coldiretti Padova, con il Patrocinio della Provincia di Padova, si è concluso con la Festa in Fiera Campionaria. Il primo premio del concorso bandito da Coldiretti è andato a Cadoneghe, per la precisione alla classe 2^A della Scuola Primaria “G.Zanon” per l’elaborato “Torta di carote e noci”. Coordinata dalle insegnati Anna Alberoni, Cristina Beis e Stefania Furian, la classe è stata premiata dalla giuria per “l’impegno nel riconoscere i prodotti stagionali di stagione in stagione anche assaggiando i prodotti degli agricoltori locali. Sono andati al mercato agricolo e hanno imparato a scegliere i prodotti del territorio. Con questi hanno realizzato e assaggiato la “torta di carote e noci”. Hanno espresso la loro creatività, oltre all’ideazione della ricetta, anche nel ricreare una cucina con il forno”.
Il progetto di educazione alimentare ha coinvolto decine di classi. “Un percorso che durante l’anno scolastico — spiega il direttore di Coldiretti Padova Walter Luchetta – ha coinvolto oltre50 scuole per un totale di 162 classi e 2.543 alunni. Ben nove le offerte formative, nel dettaglio: percorsi di educazione alimentare, lezioni con il metodo della comicità tenute da “Marco & Pippo”, lezioni sull’etichettatura dei prodotti alimentari, percorsi dall’uovo al pulcino, visite in fattoria didattica, incontri con i genitori, iniziative orto a scuola, oltre al concorso”.
Presenti alla premiazione, insieme al presidente di Coldiretti Padova Marco Calaon e all’assessore provinciale Domenico Riolfatto, alcuni testimonial della Federazione Nazionale Arbitri di Calcio, sezione di Padova, insieme ad un rappresentanza del Petrarca Rugby, per ribadire quanto siano importanti la lealtà e il rispetto delle regole e dell’avversario nella competizione sportiva insieme ai principi di una sana e corretta alimentazione per lo sport e la vita di tutti i giorni. Letteralmente presa d’assalto “super merenda” per tutti, a base delle tipicità del territorio padovano. Sono stati premiati gli elaborati delle scuole che un’apposita commissione ha giudicato essere i più “creativi, gustosi” e corretti anche dal punto di vista alimentare. Per centinaia di ragazzi l’occasione per conoscere l’origine dei prodotti alimentari, la loro stagionalità, le caratteristiche e le qualità è venuta dal concorso per le scuole primarie e secondarie di primo grado padovane “Scegli, scatta e… mangia con gusto”. Decine di classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado (elementari e medie) padovane hanno raccontato la storia di una ricetta speciale.

Giorgia Gay
Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Le più lette